martedì, Ottobre 19, 2021

Vomero, San Carlo all’Arena e Chiaiano, controlli dei Carabinieri: 3 arresti (I NOMI)

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Napoli: i controlli dei Carabinieri al Vomero, San Carlo all’Arena e Chiaiano hanno portato a 3 arresti e 4 denunce (di cui tre parcheggiatori abusivi). 5 pescherie sanzionate e 127 kg di prodotti sequestrati.

Controlli a tappeto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nei quartieri Vomero, San Carlo Arena e Chiaiano, recentemente teatro di fatti di sangue. I militari della Compagnia Vomero hanno identificato 36 persone – oltre la metà erano pregiudicati – e passato al setaccio 24 veicoli.

2 le persone arrestate in flagranza. Il primo è Vincenzo Esposito, 26enne di Capodichino già noto alle ffoo. E’ stato trovato in strada con 10 grammi di hashish già ripartiti in dosi. Nella sua abitazione altri 8 involucri della stessa sostanza (20 grammi) e un coltellino con lama di 6 cm. Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio.Vomero, San Carlo all’Arena e Chiaiano, controlli dei Carabinieri: 3 arresti (I NOMI) Giovanni Di Somma, invece, 52enne di Secondigliano e anch’egli già noto alle ffoo, è stato sorpreso a cedere una stecchetta di hashish ad un 24enne poi segnalato alla Prefettura.

I militari hanno proseguito con le perquisizioni e rinvenuto 7 involucri al cui interno c’era ancora hashish e 80 euro in contante ritenuto provento illecito. Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari e sono in attesa di giudizio.

Sconterà 4 anni e 5 giorni di reclusione Ivan Piccirillo 48enne di Napoli, arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Napoli. E’ ora nel penitenziario di Poggioreale.Vomero, San Carlo all’Arena e Chiaiano, controlli dei Carabinieri: 3 arresti (I NOMI) 3 i parcheggiatori abusivi denunciati. Un 38enne algerino, invece, è stato denunciato per ricettazione perché controllato a bordo di una bici elettrica oggetto di un recente furto.

Non sono mancati i controlli alle attività commerciali, eseguiti con la collaborazione dell’Asl Veterinaria. 5 le pescherie sanzionate, tutte per non aver garantito la corretta tracciabilità dei prodotti in vendita: 127 i chili di molluschi sequestrati.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie