26-10-20 | 08:39

Via Montagna Spaccata, beccato a sversare 3 tonnellate di rifiuti in strada: denunciato

Home Cronaca di Napoli Via Montagna Spaccata, beccato a sversare 3 tonnellate di rifiuti in strada:...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Le telecamere nascoste hanno ripreso in via Montagna Spaccata, a Napoli, un uomo a bordo di un furgone intento a scaricare in strada circa 3 tonnellate e mezzo di rifiuti speciali.

Poco prima della mezzanotte, le telecamere nascoste dagli agenti della Polizia municipale del nucleo di Tutela Ambientale hanno ripreso in via Montagna Spaccata, a Napoli, un uomo a bordo di un furgone intento a scaricare ai margini della strada l’intero contenuto di circa 3 tonnellate e mezzo di rifiuti speciali provenienti dall’attivita’ abusiva di trasportatore svuota-cantine.

Le telecamere hanno ritratto l’uomo mentre svuotava il furgone sversando sulla strada ingombranti, arredi di attivita’ commerciali, sedie e tavoli, plastiche e cartoni, sacchi neri contenenti rifiuti e componenti di elettrodomestici. L’attivita’ investigativa ha consentito di risalire al proprietario del furgone intercettandolo nello stesso quartiere di Pianura. L’indagato, gia’ noto per la stessa tipologia di reati, e’ stato nuovamente denunciato per la reiterazione del reato di abbandono illecito di rifiuti speciali e pericolosi tra l’altro ai margini della zona dei Pisani che rientra in un’ area ambientale protetta.

I rifiuti speciali sono stati sottoposti a sequestro per il successivo smaltimento secondo le linee guida in materia ed il furgone e’ stato sottoposto a sequestro per la confisca.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Motonautica, triplete Diego e Massimiliano Testa

Motonautica: sul Lago di Como primeggia l’imbarcazione napoletana Sorbino Offshore, che realizza così l’ambito sogno nella classe Endurance boat racing. E triplete fu. Mondiale, Europeo...

Le ASD Campania protestano contro il “Lockdown per lo Sport”

Tutte le ASD Campania si sono riunite al Centro Direzionale presso la sede della Regione Campania per una protesta pacifica contro la chiusura contenuta...

Sessanta volontari ripuliscono il Tondo di Capodimonte: raccolti 150 sacchi

Sessanta volontari ripuliscono il Tondo di Capodimonte. All’iniziativa di GreenCare e Sii Turista della Tua Città l’assessore Felaco e tanti giovani. NAPOLI, 25 Ottobre 2020...

Nuovo Dpcm, semi-lockdown fino al 24 novembre: Cosa di può fare

Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18, aperti la domenica. Scuole, didattica a distanza alle superiori al 75%. Stop a palestre e piscine....

Napoli Benevento è il derby dei fratelli Insigne. Petagna regala la vittoria 2-1

Bellissimo derby tra Napoli Benevento e bellissima sfida tra i fratelli insigne. Rimonta degli azzurri con tre pali nel tabellino. Dopo il passo falso in...