23-09-20 | 22:52

Vairano Scalo, torna a casa della ex per riprendersi i mobili: preso a bastonate

Cronaca di Caserta Vairano Scalo, torna a casa della ex per riprendersi i mobili: preso...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Cronaca di Caserta: tre giovani sono accusati di aver aggredito l’ex fidanzato dell’attuale compagna di uno di loro in un appartamento a Vairano Scalo (dove aveva vissuto la coppia).

Stamattina, a Vairano Patenora, militari del Comando Stazione Carabinieri di Vairano Scalo hanno dato esecuzione a tre obblighi di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria, con divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi da essa frequentati, nei confronti di due 20enni e un 19enne.

Gli indagati sono indiziati di concorso in violazione di domicilio aggravata, lesioni personali aggravate, minaccia aggravata, detenzione e porto illegale di strumenti da punta o taglio, oggetti atti ad offendere (nella fattispecie due bastoni e una spranga di ferro), con l’aggravante di avere commesso il fatto per futili motivi.

Lo scorso 24 gennaio, la vittima dell’aggressione era andato a casa della ex, con cui fino a poco tempo prima conviveva (i due hanno anche un figlio), per riprendersi i mobili di sua proprietà, ma se n’è tornato con lividi e contusioni perché è stato malmenato dall’attuale compagno della donna e da altre persone.

Tutto è nato da una lite con la donna, la quale ha avvisato l’attuale compagno, il quale, unitamente agli altri, ha fatto irruzione in casa forzando la porta d’ingresso. La vittima è stata aggredita con bastoni e spranghe di ferro (oltre che minacciata di morte), finendo in ospedale con vari giorni di prognosi da parte del pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese. Coinvolti anche due minorenni, che non avrebbero esitato a partecipare all’aggressione.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Sirene di Ulisse 2020: Canottaggio con le Donne in rosa. Vince il Circolo Savoia

Sirene di Ulisse 2020: felicità e soddisfazione sui volti dei ragazzi disabili dell’associazione “La Scintilla”, che hanno preso parte alla competizione di canottaggio non...

Tradimenti. In scena al Cortese le sei infedeltà teatrali di Roberto Russo

Al “Teatro Cortese” in scena “Tradimenti”, il minicartellone formato da sei spettacoli scritti dal drammaturgo Roberto Russo. Grande attesa al “Teatro Cortese” dove tutto è...

Battipaglia, baby gang aggredisce un 13enne: rubato il cellulare del ragazzo

Cronaca di Salerno: una baby gang ha aggredito e rubato il cellulare di un 13enne in pieno Centro a Battipaglia. Ancora un caso di baby...

Coronavirus in Campania, i dati del 22 settembre: 248 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 248 nuovi positivi su 4.901 tamponi effettuati. In Campania 248 positivi...

Covid 19 a Napoli: casi sospetti in uno chalet di Mergellina e in un bar di Posillipo

Covid 19 a Napoli: partite le misure di prevenzione sanitaria per uno chalet di Mergellina e un bar di Posillipo. Allarme Covid 19 a Posillipo,...