giovedì, Marzo 4, 2021

Vaccino anti Covid 19: già 658 dipendenti vaccinati all’ospedale Rummo di Benevento

- Advertisement -

Notizie più lette

Vaccino anti Covid 19: già 658 dipendenti vaccinati all'ospedale Rummo di Benevento
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Vaccinazione anti Covid 19 a Benevento: ad oggi va all’ospedale Rummo il primato in Campania (il vaccino è già stato somministrato a 658 tra medici e infermieri della struttura sannita).

- Advertisement -

A una settimana dall’avvio della prima fase della campagna per il vaccino anti Covid 19 (riservata a medici e infermieri), il “primato” in Campania va all’ospedale Rummo di Benevento.Vaccino anti Covid 19: già 658 dipendenti vaccinati all'ospedale Rummo di Benevento Come riporta “Il Mattino”, stando ai dati di ieri, domenica 3 gennaio, sono state vaccinati già in 658 tra medici e infermieri del personale del nosocomio sannita, cui è stata dunque somministrata la prima dose del vaccino Pfizer (in attesa del richiamo da fare dopo tre settimane).

Il secondo è il Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta con 655 dipendenti vaccinati. Seguono il Cardarelli e l’ospedale dei Colli di Napoli con 640 e 591 vaccini inoculati. Successivamente ci sono il Moscati di Avellino (408 vaccinati), il Vanvitelli di Napoli (369) ed il Ruggi di Salerno (358). In fondo a questa speciale classifica ci sono i nosocomi napoletani Santobono (185) e l’azienda ospedaliera universitaria Federico II con 59.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie