20-09-20 | 09:00

Unilever acquista Dollar Shave Club per 1 miliardo di dollari

Economia Unilever acquista Dollar Shave Club per 1 miliardo di dollari
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Unilever, una multinazionale che non ha bisogno di presentazioni, attiva in decine di settori dall’alimentare ai detersivi, ha recentemente deciso di acquistare il “piccolo” concorrente per la cifra record di 1 miliardo di dollari. Un’operazione che non ha precedenti nel settore. La società acquisita è Dollar Shave Club, azienda di e-commerce di cosmetici e rasoi per uomo lanciata da Michael Dubin quattro anni fa.

Dollar Shave Club è una startup che ha applicato un modello di business nuovo per il prodotto in questione. Si tratta di un sistema di abbonamento e recapito a domicilio di tutto ciò che può servire ad un uomo per farsi la barba. Le tariffe partono da 1 dollaro e variano in base ai prodotti richiesti.

La community che si è creata in USA, Australia e Canada conta circa 3,2 milioni di membri, e ha permesso il raggiungimento di un fatturato da 152 milioni di dollari lo scorso anno. Un dato notevole, che ha inficiato nelle difficoltà di Gilette, il principale competitor negli Stati Uniti. La quota di mercato detenuta da Procter and Gamble (che detiene Gillette) è scesa, dal 2010 ad oggi , dal 71% al 59%.

Un’occasione da non perdere per Unilever che, oltre a venire in possesso dell’enorme database di Dollar Shave Club, ha stimato un incremento di fatturato nel 2016 per la startup, che dovrebbe superari i 200 milioni di dollari. I vantaggi saranno anche per il “club”, che avrà ancora alla guida il suo Ceo Michael Dubin, e potrà espandersi su scala globale, puntando ai mercati di Europa, Africa e Asia.

(fonte blog tip-equity)

 

 

- Advertisement -

Ultime Notizie

Tina Cipollari e Gianni Sperti: Il nuovo format è una formula vincente”

Uomini e Donne, news. Tina Cipollari e Gianni Sperti commentano sul magazine ufficiale la scelta di unire il trono classico al trono over nel...

Un Posto al Sole, Mariella Valentini interpreta Barbara Filangieri

Un Posto al Sole, anticipazioni. Il personaggio di Barbara Filangieri sarà interpretato da Mariella Valentini. Il nuovo personaggio è coinvolto con Marina e Fabrizio...

The Spark Creative Hub, riapre l’innovativo spazio polifunzionale di Napoli

The Spark Creative Hub riapre martedì 30 settembre. A piazza Bovio ritornano gli eventi di design, digitale, editoria, musica e formazione.  “The Spark Creative Hub” riaccende...

Ponticelli, 26enne arrestato: nascondeva la droga tra le piante di casa

Napoli, Ponticelli: Nasconde la droga tra le piante di casa in via Carlo Miranda. Pusher 26enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della stazione di Napoli...

Il Nuovo Teatro Sanità riparte dal Madre e dal Piccolo Bellini

Il “Nuovo Teatro Sanità”, ha presentato “On the road- Tutte le strade portano al teatro” una mini stagione in sinergia con il Museo Madre...