22-09-20 | 23:40

Una targa in ricordo presidente Roberto Fiore nella Tribuna Posillipo del San Paolo

Sport Una targa in ricordo presidente Roberto Fiore nella Tribuna Posillipo del San...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttps://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Collocata la targa nella tribuna Posillipo dello stadio San Paolo per ricordare Roberto Fiore, “uomo di sport”, presidente del Calcio Napoli dal 1964 al 1967.

Una targa nella tribuna Posillipo dello stadio San Paolo per ricordare Roberto Fiore, “uomo di sport”, presidente del Calcio Napoli dal 1964 al 1967. E’ stata collocata sul muro azzurro di uno degli accessi agli spalti nel corso di una manifestazione nata da un’idea del giornalista Marcello Pelillo autore di un libro sulla figura di Fiore e organizzata dall’Ussi Campania-Gruppo ‘Felice Scandone’ e dall’Assessorato allo Sport del Comune di Napoli.

Alla cerimonia, assieme alla signora Carmela De Paola, moglie di Roberto Fiore, e alla figlia Annalisa, erano presenti il vicepresidente Nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola, il presidente dell’Ussi Campania, Mario Zaccaria, con il vicepresidente, Rosario Mazzitelli e il segretario, Pier Paolo Petino, il giornalista Marcello Pelillo,   l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, il Vice presidente vicario della FIGC e presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, il presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli, il Responsabile delle Operazioni, Vendite e Marketing del Calcio Napoli, Alessandro Formisano.

Assieme a un gruppo di calciatori che hanno militato nel Napoli al tempo della presidenza Fiore, Canè, Enzo Montefusco, Gianni Improta, Roberto Amodio, Rosario Rivellino, Elia Greco, si sono ritrovati sugli spalti del San Paolo anche l’ex pallanuotista del Posillipo Stefano Postiglione, il neo Commissario per l’Universiade, ing. Flavio De Martino, l’ex presidente del Circolo Posillipo, Umberto Ritondale, con il dirigente dello stesso sodalizio Filippo Smaldone, Ferdinando Elefante, Responsabie del progetto Gabetti Calcio e Salvatore Fiore, Consulente strategico Gabetti Property Solutions.

Hanno contribuito a ricordare la figura di Roberto Fiore anche l’attore Gino Rivieccio e il cantautore Enzo Gragnaniello, appassionati di calcio e tifosi del Napoli.

Nato a Portici nel 1924, Roberto Fiore è stato un imprenditore e dirigente sportivo ai massimi livelli. Durante la sua presidenza il Napoli ingaggiò Omar Sivori e José Altafini e si registrarono 69 mila abbonati allo Stadio San Paolo, record ancora oggi imbattuto. Fiore trattò addirittura l’acquisto di Pelè, ma non se ne fece nulla perché il presidente dei Santos temette per la sua vita in caso di cessione.

Fiore, che è scomparso nel febbraio 2017, è stato un grande uomo di sport. Dopo l’esperienza al Calcio Napoli, dal 1967 al 1968 fu Direttore sportivo della Lazio, dal 1986 al 1988 Presidente dell’Ischia e dal 1991 al 2001 Presidente della Juve Stabia. Nel 1985 ricoprì l’incarico di Presidente del Circolo Nautico Posillipo, guidando la squadra alla conquista dello scudetto di pallanuoto.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Scuola in Campania, riapertura difficile: sciopero il 24-25 settembre

Scuola: i sindacati annunciano un’agitazione per il 24-25 settembre (cui se ne aggiungerà un’altra il 3 ottobre). A Napoli disagi anche per le scuole...

Coronavirus in Campania, i dati del 21 settembre: 156 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 21 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 156 nuovi positivi su 4.310 tamponi effettuati. In Campania 156 positivi...

Tangenziale di Napoli, manometteva le casse automatiche con un coltello: 55enne denunciata

Cronaca di Napoli: una 55enne è stata denunciata per possesso di un coltello con cui manometteva le casse automatiche della Tangenziale. Lo scorso del 27...

Coronavirus, a Benevento le scuole riaprono il primo ottobre

La comunicazione del sindaco di Benevento Clemente Mastella: si tornerà in aula esattamente una settimana dopo l'avvio delle lezioni scolastiche in tutta la Campania. A...

Elezioni regionali in Campania: ecco i nomi dei consiglieri eletti

Elezioni regionali in Campania: ecco la possibile composizione del Consiglio in base ai voti degli elettori. Vincenzo De Luca è stato il grande vincitore delle elezioni...