Vesuvio e Campi Flegrei, è record di scosse: più di 350 nel mese di marzo

377
Vesuvio e Campi Flegrei, è record di scosse: più di 350 nel mese di marzo

Osservatorio Vesuviano: nel mese di marzo sono stati registrati ben 247 terremoti nel Vesuvio e 112 nei Campi Flegrei. Si tratta di “normale attività”.

L’Osservatorio Vesuviano ha pubblicato alcuni dati riguardanti le scosse avvenute nel Vesuvio e nei Campi Flegrei nel mese di marzo 2019.

Dati che fanno registrare dei record, visto che nel mese scorso si contano ben 247 terremoti nel primo caso e 112 nel secondo. Ma per entrambe le aree vulcaniche si tratta, secondo l’Osservatorio vesuviano, di normale attività.

Le scosse del Vesuvio sono infatti di bassissima intensità: la magnitudo massima è stata di 1.8. Dati insomma non preoccupanti, perchè conformi con il tipo di attività che sta interessando l’area craterica. Per il Vesuvio in ogni caso, resta comunque un record, visto che l’ultima frequenza consistente di sismi, pari a 199, si era registrata a dicembre 2018 ma sempre di bassissima intensità.Vesuvio e Campi Flegrei, è record di scosse: più di 350 nel mese di marzo Riguardo i Campi Flegrei, sono stati registrati 112 terremoti, un numero superiore rispetto alla media dell’ultimo anno (37 eventi sismici mensili). Due gli sciami sismici registrati, mentre la magnitudo massima è stata di 2.5. Anche in questo caso tutto rientra nella normale attività del vulcano.