Sparatoria a piazza Nazionale, Noemi è fuori pericolo

197
Sparatoria a piazza Nazionale, Noemi è fuori pericolo

Dall’ospedale Santobono arriva la notizia tanto attesa: Noemi, la bambina di quattro anni rimasta ferita ai polmoni nella sparatoria avvenuta a Napoli in piazza Nazionale, è finalmente fuori pericolo.

La piccola Noemi, la bambina di 4 anni rimasta ferita ai polmoni il 3 maggio scorso durante una sparatoria a Napoli in piazza Nazionale, e’ fuori pericolo. Il bollettino emesso dai medici dell’ospedale pediatrico Santobono sottolinea che “e’ sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente. La bambina respira spontaneamente senza necessita di supporto di ossigeno”.

“I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico e’ in miglioramento – si legge ancora nell’informativa dei sanitari – la prognosi quoad vitam e’ sciolta. Il prossimo bollettino sara’ diramato tra 7 giorni”.

Il racconto della nonna della piccola Noemi

“Voglio ringraziare tutto il popolo italiano e anche tutti quelli che dall’estero ci fanno sentire la loro vicinanza. E’ bellissimo e ci danno forza, è stato un miracolo”. Lo afferma Immacolata, la nonna della piccola Noemi, che ha deciso di raccontare quel pomeriggio, quando stava uscendo dal bar in piazza con la nipote e si è trovata nel mezzo di una sparatoria, proteggendola.

“Noemi e’ fuori pericolo. Un abbraccio a tutti i suoi, mamma e papa’ in primis. Ma ora c’e’ da lavorare affinche’ anche la comunita’ di Napoli sia fuori pericolo da stese, sparatorie folli, camorra. Insieme ce la possiamo fare! Forza!”. E’ quanto scrive su Twitter il presidente della Commissione antimafia, Nicola Morra.