Sicurezza a Napoli, aumentano i controlli per le festività natalizie

297
Napoli, San Giovanni: Cerca  di investire i poliziotti: arrestato 28enne. IL NOME

In occasione delle festività natalizie è stato previsto in Prefettura un aumento delle misure di sicurezza a Napoli: tra i temi esaminati il controllo per le aree della movida. 

Aumento delle misure di sicurezza a Napoli per le festività natalizie e di fine anno, attraverso uno specifico programma di controllo per le discoteche e pianificazione di sicurezza in ambito portuale. Sono queste alcuni dei temi esaminati, ieri mattina, presso la Prefettura del capoluogo campano, in una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto, Carmela Pagano, alla presenza del Questore De Iesu, e dei Comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri, Del Monaco, e della Guardia di Finanza, D’Alfonso.

Una verifica congiunta dei piani di sicurezza

Durante la riunione è stata effettuata una verifica congiunta delle pianificazioni di sicurezza approntate per le prossime festività natalizie e di fine anno, nel quadro della generale intensificazione delle attività di controllo del territorio, da parte delle Forze dell’Ordine, con il coinvolgimento dei corpi di polizia locale, nelle zone cittadine più interessate dalla presenza di turisti, come le aree museali, il centro storico, le zone della movida, il lungomare, porti, aeroporti, stazioni e arterie stradali nonché in occasione degli eventi organizzati durante le festività, con particolare riferimento al 24 dicembre e a capodanno.