Napoli, stroncata dalla influenza: morta una prof di soli 32 anni

614
Napoli, stroncata dalla influenza: morta una prof di soli 32 anni

Cronaca di Napoli: la docente, Sara Seminara, (che insegnava spagnolo) è deceduta all’ospedale Cardarelli per le gravi conseguenze di una influenza.

Tragedia a Napoli, dove una docente di soli 32 anni, Sara Seminara, è morta per le gravi conseguenze di quella che sembrava una banale influenza.

La docente, che insegnava spagnolo alla Carlo Poerio in corso Vittorio Emanuele e in una delle sedi dell’istituto comprensivo Michelangelo Augusto a Fuorigrotta, si era sposata solo sei mesi fa.

Come riportato da “Il Mattino”, tale vicenda è iniziata una settimana fa, quando la prof ha dovuto lasciare il consiglio dei docenti della “Carlo Poerio” perché non si sentiva bene, aveva l’influenza. Una settimana dopo è deceduta all’ospedale Cardarelli, dove era ricoverata da due giorni in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni.

I familiari hanno chiesto chiarezza su questa dolorosissima morte, per cui nelle prossime ore verrà effettuata l’autopsia al Secondo Policlinico di Napoli. Appare certo che la donna non sia stata colpita da patologie più gravi, come la meningite, in quanto nella scuola dove insegnava non sono partite misure di profilassi.

Mentre c’è tanta tristezza anche tra gli alunni e i colleghi della donna: “Era una persona solare – spiega Daniela Paparella, preside della “Carlo Poerio” – molto amata, da noi è entrata quest’anno e se insegnava anche solo per poche ore si è fatta subito benvolere dai suoi alunni”.