Napoli: Rapina alla gioielleria Trucchi in piazza Santa Caterina a Chiaia

378
Napoli: Rapina alla gioielleria Trucchi in piazza Santa Caterina a Chiaia

Alle 9.30 di stamattina la banda del buco ha rapinato la nota gioielleria Trucchi in piazza Santa Caterina a Chiaia. Il titolare minacciato e preso in ostaggio. Non si segnalano feriti.

Rapina alla gioielleria Trucchi in piazza santa Caterina a Chiaia. Per la terza volta in una settimana la banda del buco mette a segno un altro colpo. I malviventi sono sbucati dal sottosuolo minacciando i dipendenti per farsi consegnare i gioielli.

Hanno preso in ostaggio il titolare per alcuni interminabili secondi e poi hanno lanciato dei fumogeni per fuggire e far perdere le loro tracce.

I passanti affermano di aver sentito anche sparare. Gli agenti sono rimasti bloccati all’ingresso. Sono stati segnalati quattro rapinatori sbucati dalle fogne. Il bottino non è stato ancora quantificato. La polizia ha avviato le indagini per identificare i responsabili.

Già nel marzo 2015, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli centro, con la collaborazione del personale servizio fognature di Napoli, individuarono un foro in prossimità del pavimento della gioielleria Trucchi in via Santa Caterina a Chiaia, collegato, tramite un cunicolo, con la rete dei sotto servizi presenti. All’epoca la rapina fu sventata.

Mentre solo pochi giorni fa con la stessa tecnica sono stati rapinati prima una banca in piazza Carità e poi l’ufficio postale in via Pontano.