Napoli, paura nei Quartieri Spagnoli: sgomberata palazzina per rischio crolli

298
Napoli, paura nei Quartieri Spagnoli: sgomberata palazzina per rischio crolli

Cronaca di Napoli: sgomberata una palazzina nei Quartieri Spagnoli per lesioni ai muri portanti dell’edificio.

Grande paura ai Quartieri Spagnoli di Napoli, dove una palazzina di via Pasquale Scura è stata sgomberata per lesioni ai muri portanti dell’edificio. Come riporta “Il Mattino”, l’intera area è stata interdetta al traffico per motivi di sicurezza.

Il rischio crolli ha già causato poche settimane fa l’evacuazione di un altro stabile nella zona dei Ventaglieri, a circa 300 metri dalla palazzina sgomberata durante la notte. La richiesta è quella di intervenire al più presto per mettere in sicurezza il sistema fognario in quella zona, con numerosi residenti che non vogliono abbandonare lo stabile.

Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, chiede che tutto si risolva al più presto: “Il primo problema da affrontare – ha scritto su “Facebook” Borrelli, che in mattinata ha effettuato un sopralluogo nell’area insieme al consigliere municipale Salvatore Iodice – è l’assistenza alle famiglie sgomberate. La priorità è non lasciarle sole. Chiediamo con determinazione che le istituzioni facciano liberare coattivamente le case popolari occupate da camorristi e delinquenti. Non è accettabile che le persone perbene restino in strada mentre i criminali abbiano un tetto sulla testa costruito a spese della collettività”.Napoli, paura nei Quartieri Spagnoli: sgomberata palazzina per rischio crolli Lo stesso Borrelli ha aggiunto che “contestualmente, alla luce dello studio pubblicato dall’Acen e Ance Campania sull’utilizzo del patrimonio pubblico, occorre mettere a disposizione di chi ne ha bisogno una parte dei 62.858 immobili non in uso di proprietà degli enti locali campani”.