Napoli, Fuorigrotta: una donna è precipitata nel vuoto a via Diocleziano

642
Pozzuoli: incidente mortale all'ingresso del tunnel Corvara

Napoli, Fuorigrotta: una donna è precipitata nel vuoto da un balcone in via Diocleziano. I carabinieri sono sul luogo per indagini.

E’ successo poco fa. Una donna è precipitata da un balcnone di un palazzo sito in via Diocleziano nel quartiere di Fuorigrotta. I carabinieri sono intervenuti sul luogo e stanno esaminando la dinamica dell’incidente. Non è escluso che possa trattarsi di un suicidio.

Aggiornamento in data 19 gennaio ore 8,00

Purtroppo le ultime notizie riportate dai carabinieri confermano che si è trattato di suicidio. Si tratta della sorella della donna 50enne che mesi fa si suicidò lanciandosi dal balcone di casa sua dal quinto piano.

La donna morì sul colpo, alcuni testimoni la videro affacciarsi al balcone poi rientare in casa per uscire nuovamente e dopo pochi minuti scavalcare la ringhiera e lanciarsi giù nel vuoto.

Napoli, Fuorigrotta: Donna si suicida lanciandosi nel vuoto

Stesso destino per la sorella che precipitando è morta sul colpo.

L’area è stata transennata dalle forze dell’ordine che hanno atteso l’arrivo del magistrato e, per il momento, non è stato predisposto alcun esame autoptico sulla salma trasportata in ospedale.