Meteo Campania, sarà una settimana di freddo e pioggia

244
Meteo Napoli, con l'arrivo di marzo torna il maltempo

La giornata di domani si aprirà con una residua instabilità al Sud, che porterà piogge e temporali diffusi fino al weekend.

Meteo Campania | Dall’inizio della settimana il nostro Paese è entrato in una fase che prenderà rapidamente connotati invernali. Non solo il vento, ma anche temporali, grandinate e neve a quote molto basse, se non in pianura, interesseranno molte regioni. Il team del sito iLMeteo.it comunica che nella giornata odierna i venti si orienteranno da Nord: venti forti di Tramontana spingeranno la perturbazione sopraggiunta lunedì verso le regioni del medio e basso Adriatico e su alcuni tratti del Sud.

Si avrà inoltre la formazione di un vortice di bassa pressione tra lo Ionio e la Grecia che alimenterà ulteriormente le piogge su Sicilia, Calabria, Puglia e a salire sul Molise, sull’Abruzzo e sulle Marche. La neve tornerà a imbiancare l’Appennino Abruzzese intorno ai 7-800 metri di quota. Seppur in un contesto molto ventoso, il tempo sarà più tranquillo e soleggiato sulle regioni settentrionali, sulla Sardegna e sull’area tirrenica del Centro. Mercoledì 11 la giornata si aprirà con una residua instabilità al Sud dove la situazione migliorerà tra il pomeriggio e la serata. Nel contempo arriveranno nuove minacce sul Nordovest per effetto di una nuova perturbazione che già dalla serata porterà qualche pioggia e un po’ di neve a quote basse sul Piemonte e la Valle d’Aosta.

Venerdì il giorno peggiore.

Il team del sito iLMeteo.it avvisa che nel primo mattino di giovedì 12 la perturbazione passerà velocemente al Nordest non prima di aver fatto fioccare fino in pianura sull’Emilia e sul Veneto. Ma un altro e più intenso fronte perturbato è già pronto a far peggiorare il tempo nel giorno di santa Lucia. Venerdì 13 infatti si attiveranno venti violenti di Maestrale, Libeccio e Ponente che sospingeranno piogge e temporali diffusi su Toscana, Umbria, Lazio e Campania. Al Nord le precipitazioni saranno diffusamente nevose sulle Alpi e sulle Prealpi e localmente fino in pianura su Piemonte e Lombardia e alto Veneto. In questo contesto ventoso si attendono forti mareggiate sulle coste occidentali. Il tempo migliorerà decisamente nel weekend anche se sarà ancora molto ventoso.