Jorit, l’autore del murales di Maradona arrestato in Israele

561
Jorit, l’autore del murales di Maradona arrestato in Israele

Jorit: lo street artist si trovava a Betlemme per realizzare un murales raffigurante Ahed Tamimi (17enne attivista palestinese).

Jorit, il famoso artista napoletano che ha realizzato il murales di Maradona a San Giovanni a Teduccio, è stato arrestato in Israele. Questo il grido d’allarme pubblicato ieri sera sulla sua pagina Facebook: “Siamo stati arrestati a Betlemme dalla polizia israeliana. Chi può ci aiuti“. Jorit, che oltre all’opera dedicata al Pibe de oro ha realizzato anche il San Gennaro operaio di via Duomo e il murales dedicato al capitano del Calcio Napoli Marek Hamsik a Quarto, si trovava a Betlemme per realizzare uno splendido murales che raffigura Ahed Tamimi, la 17enne divenuta simbolo di resistenza del popolo palestinese dopo essere stata arrestata per aver schiaffeggiato due soldati dell’Idf, le forze di difesa israeliane.Jorit, l’autore del murales di Maradona arrestato in Israele L’artista è sospettato -insieme a un altro cittadino italiano e a un palestinese- di aver “danneggiato e imbrattato la Barriera di difesa nella zona di Betlemme”, come reso noto da un portavoce della polizia israeliana. I tre sono stati arrestati, ha aggiunto, “mentre avevano il volto coperto e disegnavano illegalmente sul muro. Quando agenti della Guardia di frontiera hanno agito per fermarli, hanno tentato la fuga con un veicolo che è stato bloccato dai militari”. Il Consolato generale a Gerusalemme e l’ambasciata a Tel Aviv, in stretto raccordo con la Farnesina, seguono con la massima attenzione il caso dei due italiani fermati a Betlemme, ai quali stanno fin d’ora prestando ogni possibile assistenza, in contatto con le autorità locali e le famiglie.

Jorit arrestato, de Magistris: “La sua libertà è questione di democrazia”

Jorit deve tornare subito a Napoli. La sua libertà è questione di democrazia, riguarda tutti. Lo aspetto anche perché abbiamo del lavoro programmato da portare a termine a San Giovanni a Teduccio“. Questo l’appello del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, perché sia liberato l’artista partenopeo arrestato a Betlemme. Grande indignazione a Napoli per quanto accaduto a uno degli street artist più bravi degli ultimi anni. E per Jorit questa mattina è stato organizzato un presidio di solidarietà in Piazza Municipio.

Medio Oriente, Ahed Tamimi è tornata in libertà

Jorit, l’autore del murales di Maradona arrestato in Israele

Intanto Ahed Tamimi, l’attivista 17enne divenuta simbolo della resistenza palestinese contro l’occupazione israeliana, è tornata in libertà questa mattina. Lo riferisce l’agenzia di stampa palestinese Maan. La giovane ha infatti terminato di scontare gli otto mesi di detenzione inflitti da un tribunale militare per aver schiaffeggiato due militari israeliani che erano impegnati nel villaggio cisgiordano di Nebi Saleh. Anche la madre di Ahed, Mariman, arrestata con la figlia, è stata liberata.