Guardia Costiera: ritrovati due dei tre dispersi in mare

960
Ischia, escursionista solitaria salvata grazie a WhatsApp

Ritrovati due dei tre dispersi in mare. Continuano le ricerche del più anziano.

Le ricerche dei tre dispersi nella zona della “Secca delle vedove”, tra Ischia e Capri hanno portato al recupero, da parte della M/V 858 della Guardia Costiera di Capri, di due persone alla deriva, a circa 21 miglia a Sud di Sorrento. I due dispersi sono stati individuati dai mezzi aerei della Polizia di Stato e appaiono stremati, ma in buone condizioni di salute. Continuano senza sosta le ricerche del più anziano dei tre dispersi, il quale risulta ancora disperso. I tre erano partiti da Nisida ieri mattina per una battuta di pesca ed avevano avuto l’ultimo contatto telefonico alle 17:30 con i familiari, i quali, allarmati, avevano segnalato la loro scomparsa in serata. Immediatamente erano state allertate le unità navali di tutte le Capitanerie competenti nei Golfi di Napoli e Salerno, nonché i mezzi dei Vigili del Fuoco ed i mezzi aerei della Polizia di Stato e dell’Aeronautica Militare. Il coordinamento delle operazioni è stato garantito dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Napoli.