Choc a San Giorgio a Cremano: violentata da tre uomini nell’ascensore della Circumvesuviana

8747

San Giorgio a Cremano: Una donna di 24 anni è stata violentata da tre uomini nell’ascensore della stazione della Circumvesuviana. E’ stata trasportata in ospedale sotto choc.

Una donna di 24 anni è stata seguita e aggredita nell’ascensore della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. E’ stata violentata da un gruppo di tre uomini, l’hanno bloccata nel vano ascensore e hanno consumato lo stupro.

La donna ha subito chiesto aiuto e denunciato l’accaduto alla polizia. E’ sotto choc ed è stata trasportata all’Ospedale Villa Betania.

Choc a San Giorgio a Cremano: violentata da tre uomini nell'ascensore della Circumvesuviana

Gli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano hanno avviato subito le indagini aiutati dai filmati delle telecamere di sorveglianza per cercare di individuare i responsabili.

La violenza è avvenuta nel pomeriggio poco dopo le 18. Al momento dell’aggressione la stazione era affollata, ma purtroppo nessuno si è accorto di nulla perchè la giovane non è riuscita ad urlare e chiedere subito aiuto.

Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav, il gruppo regionale che gestisce la Circumvesuviana dichiara infuriato: Questi vigliacchi saranno presi.Meritano una punizione esemplare. Nessuna pietà. Stiamo seguendo con apprensione e con grande preoccupazione e sdegno la ipotesi, purtroppo verosimile, di violenza carnale subita da una ragazza nella stazione Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano.

All’interno di un ascensore, i vigliacchi avrebbero approfittato della ragazza. Non ci sono controlli che tengono rispetto alla disumanità ed alla bestialità di alcuni individui non definibili ‘uomini’. Il nostro personale e le nostre telecamere sono a disposizionee stanno collaborando attivamente minuto per minuto con le forze dell’ordine“.