Castellammare di Stabia, falso invito su Facebook: 14enne violentata

321
Castellammare di Stabia, falso invito su Facebook: 14enne violentata

Ospedale San Leonardo: ricoverata al nosocomio di Castellammare, la ragazzina ha raccontato di stata adescata attraverso un falso invito a una festa.

Da Castellammare di Stabia arriva un brutto fatto di cronaca, che riguarda una ragazzina di 14 anni. La giovane, originaria di Sant’Antonio Abate, ha infatti rivelato di aver subito una violenza sessuale, dopo essere stata adescata su Facebook con un falso invito a una festa. La ragazza ha confessato l’accaduto all’ospedale San Leonardo, dov’è giunta ieri sera sotto choc e in preda ai dolori insieme alla madre, per poi essere sottoposta all’iter sanitario che ha accertato la presenza di tracce di violenza. Ad ingannarla, secondo la sua versione dei fatti, sarebbe stato l’invito ad una festa ad Angri, avvenuto in chat. In quella casa, però, avrebbe trovato tre coetanei che lei conosceva, i quali l’avrebbero poi violentata. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri per risalire al “branco” che ha abusato della giovane vittima.