Afragola, spara con un fucile contro l’agenzia di viaggi rivale: arrestato

481
Afragola, spara con un fucile contro l'agenzia di viaggi rivale: arrestato

Ad Afragola un uomo ha prima provato a entrare dentro un’agenzia viaggi rivale, poi ha esploso colpi di fucile contro la parete esterna dello stabile.

Afragola | Ha sparato probabilmente per intimidire un concorrente, ma e’ stato arrestato. Accade nel Napoletano. Ieri sera un 32enne, titolare di una agenzia di viaggi a San Vitaliano, ha imbracciato un fucile e ha tentato di entrare in un’altra agenzia di viaggi, in piazza Gianturco ad Afragola; non riuscendoci, ha esploso un colpo contro la parete esterna dello stabile, poi e’ fuggito in auto.

Il nome dell’arrestato

I carabinieri hanno individuato e rintracciato subito Michele Carmine Iovane, incensurato. Perquisendo la sua abitazione, inoltre, hanno trovato e sequestrato il fucile, di proprieta’ della nonna dell’uomo, deceduta, e quindi detenuto illegalmente, e cartucce. Iovane ora e’ ai domiciliari per detenzione e porto illegale di arma.