Addio a Elsa Martinelli, la diva che incantò Kirk Douglas

1536

Elsa Martinelli è morta oggi nella sua casa di via Flaminia, dopo una lunga malattia. I funerali si terranno a Roma l’11 luglio. 

Elsa Martinelli, tra le attrici italiane più note a livello internazionale, aveva 82 anni. E’ morta oggi nella sua casa di via Flaminia a Roma dopo una lunga malattia. L’attrice era nata in Toscana ma si trasferisce presto con la famiglia a Roma. Scoperta dallo stilista Roberto Capucci, venne da lui lanciata nel mondo della moda, divenendo un’indossatrice e fotomodella conosciuta in tutto il mondo. Negli anni cinquanta arriva anche il cinema, in particolare con il film western Il cacciatore di indiani accanto a Kirk Douglas, che la scelse personalmente dopo aver visto una sua foto su una rivista americana. Viene scoperta dopo poco anche dalla critica, vincendo l’Orso d’Argento per la migliore attrice al Festival di Berlino nel 1956 grazie all’interpretazione nel film Donatella di Mario Monicelli. Ai registi piace quella ragazza originale, quasi androgina, sofisticata e un po’ maschiaccio, che conosce le lingue ma le parla con una voce roca, profonda, sensuale, sa muoversi davanti alla macchina da presa e si mostra perfettamente a proprio agio sul palcoscenico del jet set internazionale. È “moderna” e anticonformista, un po’ Audrey Hepburn ma decisamente molto più cool. “È stata la più sexy di tutte”, disse una volta di lei Carlo Vanzina. Ha lavorato con molti registi importanti in Italia, in Francia e negli Stati Uniti d’America, come Orson Welles e Howard Hawks, ed accanto a grandi attori come Marcello Mastroianni, John Wayne e Robert Mitchum. È infatti una delle poche attrici italiane ad aver lavorato con successo anche a Hollywood. Dagli anni 70′ iniziò a trascurare l’attività cinematografica, dedicandosi alla televisione, soprattutto a miniserie e telefilm in Italia. Ha presentato il Festival di Sanremo accanto a Carlo Giuffré e la casa editrice Rusconi ha pubblicato la sua autobiografia Sono come sono. Dalla dolce vita e ritorno. I funerali della diva si terranno a Roma il prossimo 11 luglio.