Elezioni Avellino, M5S: Di Maio in città per sostenere Vincenzo Ciampi

619
Elezioni Avellino, M5S: Di Maio in città per sostenere Vincenzo Ciampi

Elezioni amministrative Avellino: il ministro del Lavoro l’8 giugno nella città irpina (storico “feudo” democristiano) a sostegno di Vincenzo Ciampi.

Cinque giorni alle elezioni amministrative, che vedranno anche la città di Avellino eleggere il suo sindaco per i prossimi 5 anni. La campagna elettorale è ormai agli sgoccioli, con i candidati a sindaco sempre più impegnati ad esporre i loro programmi. Il candidato di centrodestra, Sabino Morano, è forte dell’appoggio di importanti esponenti (Caldoro su tutti), ma anche il candidato del Movimento 5 Stelle, Vincenzo Ciampi, potrà contare su un forte sostegno a livello nazionale, con quello di Luigi Di Maio in prima fila.Istituzionalizzare i Cinque Stelle con i dettami della Prima Repubblica per far fronte alla crisi Il capo politico del M5S, appena nominato ministro di Lavoro e Sviluppo nel governo di Giuseppe Conte, arriverà venerdì 8 giugno per lanciare la volata di Ciampi verso Palazzo di Città. Di Maio ad Avellino ci è nato e punta molto sulla città irpina, per farne il primo capoluogo di provincia della Campania amministrato dai Cinque Stelle, verificando la tenuta del Movimento dopo la svolta di Palazzo Chigi ma non solo. Avellino, città cara all’ex premier Ciriaco De Mita e all’ex presidente del Senato Nicola Mancino, è infatti un vecchio “feudo” democristiano, per cui un successo pentastellato rappresenterebbe una svolta epocale nell’amministrazione irpina (col candidato del centrosinistra, Nello Pizza, che spera comunque di poter essere il successore di Paolo Foti).