Comune di Avellino, Priolo sarà il commissario prefettizio

499
Comune di Avellino, Priolo sarà il commissario prefettizio

Giuseppe Priolo: dopo la sfiducia a Ciampi è stato assegnato all’ex prefetto di Trapani il compito di guidare la città fino alle elezioni del 2019.

Dopo la sfiducia nei confronti dell’ex sindaco Vincenzo Ciampi, il prefetto Maria Tirone ha nominato il nuovo commissarioGiuseppe Priolo.

Sarà dunque il 66enne ex prefetto di Trapani (nonché vice prefetto vicario di Milano, da anni in prima linea contro la criminalità organizzata) a gestire l’amministrazione comunale di Avellino fino alle elezioni nel 2019, che si terranno presumibilmente nella stessa data delle Europee.

Priolo sarà affiancato da due subcommissari: si tratta di Silvana D’Agostino (Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Avellino) e Mario Tommasino (dirigente in servizio presso il Ministero dell’Interno, indicato dal Prefetto Tirone nel settembre scorso per elaborare il Conto Consuntivo 2017, recentemente approvato dal Consiglio Comunale).