lunedì, Gennaio 24, 2022

Torre Annunziata, tenta di sfondare la porta di casa dell’ex: arrestato

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

A Torre Annunziata, un 29enne è stato arrestato dai Carabinieri, intervenuti proprio mentre stava tentando di sfondare la porta di casa dell’ex con calci e pugni.

Tenta di sfondare la porta della casa dove viva la ex: provvidenziale l’intervento dei carabinieri che lo hanno bloccato. È accaduto a Torre Annunziata (Napoli) dove i carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia hanno arrestato per atti persecutori un uomo di 29 anni. La gazzella dell’Arma è intervenuta presso l’abitazione di una donna che aveva chiesto aiuto al 112. La vittima si era chiusa in casa e il ventinovenne pretendeva di entrare. Già in passato, come hanno appreso successivamente le forze dell’ordine, la donna aveva dovuto assistere ad atteggiamenti simili da parte dell’ex compagno, ma questa volta l’uomo sembrava avere intenzioni più pericolose.

I carabinieri sono intervenuti proprio mentre il ventinovenne stava tentando di sfondare la porta con calci e pugni. Non è stato semplice bloccarlo, ma i carabinieri dopo le prime resistenze sono riusciti ad arrestarlo. In caserma la donna ha poi raccontato ai militari altri episodi di violenza fino ad allora mai denunciati, caratterizzati anche da minacce di morte. Il giovane è stato trasferito in carcere in attesa di giudizio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie