21-09-20 | 09:20

Thailandia, ragazzi liberati: “Arrivo dei soccorritori è sembrato un miracolo”

Esteri Thailandia, ragazzi liberati: “Arrivo dei soccorritori è sembrato un miracolo”
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttp://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Thailandia: i 12 ragazzi salvati dalla grotta Tham Luang hanno lasciato l’ospedale in buone condizioni e hanno parlato in conferenza stampa.

I 12 ragazzini liberati dalla grotta thailandese di Tham Luang dopo 18 giorni col loro allenatore e varie tappe per il loro difficile salvataggio, hanno lasciato l’ospedale in buone condizioni. I ragazzi hanno inoltre partecipato a una conferenza stampa con la tuta della loro squadra di calcio (i Wild Boars), dove hanno risposto a domande sottoposte in anticipo alle autorità, in modo da non incidere in nessun modo sul loro stato psicologico. La loro disavventura è partita quando, dopo un allenamento, si sono inoltrati nella grotta col loro allenatore, ma ad un certo punto hanno realizzato che l’acqua stava crescendo e che dovevano inoltrarsi sempre più all’interno. Nel momento in cui hanno capito che si erano persi, hanno realizzato che avrebbero dovuto trascorrere lì la prima notte.Thailandia, ragazzi intrappolati scrivono a genitori: continuano le ricercheDalla prima intersezione ci siamo mossi, inoltrati per circa 200 metri, dove c’era una collina e una cascata. E poiché era vicina all’acqua, abbiamo pensato che fosse un posto migliore. Non avevamo paura in quel momento e abbiamo pensato: ‘il livello dell’acqua dovrebbe scendere e sicuramente qualcuno cercherà di trovarci’. E poi abbiamo scavato un po’, utilizzando pietre, cercando una via di uscita. Pensavamo ‘dobbiamo trovare una via d’uscita, forse c’è una via d’uscita”. Alcuni dei ragazzi erano stati già nella grotta, e dicevano “c’è un’altra uscita“.Thailandia, grotta Tham Luang: salvi i 12 ragazzi e l’allenatoreCome riporta “Rainews”, i ragazzi hanno anche raccontato di come cercavano di sostenersi e darsi coraggio e di come abbiano “ammazzato il tempo”, giocando a scacchi e con giochi da tavolo. Ma la frase più bella pronunciata da uno di loro è stata: “Quando ho visto i soccorsi ho pensato fosse un miracolo”. A sottolineare ancora di più la grande impresa compiuta per salvare questi ragazzi della Thailandia, che ora torneranno alla vita di tutti i giorni.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Pallanuoto al Borgo Marechiaro: i vincitori del torneo master maschile e femminile

Al Borgo Marechiaro si è concluso il Memorial Checco Mazza con le finali del torneo master maschile e femminile. Ecco i vincitori. Al Borgo Marechiaro...

ABC Napoli, lunedì 21 settembre mancherà l’acqua a Posillipo

ABC Napoli informa che per consentire un intervento di riparazione del manufatto fognario esistente lungo via Posillipo dovrà effettuare una serie di manovre sulla...

Coronavirus, un esame del sangue può rivelare quanto è grave l’infezione

Un'analisi del sangue per identificare i pazienti Covid destinati ad aggravarsi. Il futuro dei contagiati dal nuovo coronavirus si può 'leggere' nel sangue. Lo suggerisce...

Parma – Napoli 0-2: Mertens e Insigne portano i primi 3 punti della stagione

Serie A, prima giornata. Nell'anticipo delle 12:30 il Napoli batte 0-2 il Parma con gol di Mertens e Insigne, debutto per i nuovi acquisti...

Partite Iva, in arrivo la dichiarazione precompilata

Le linee guida della riforma fiscale annunciata dall’Agenzia delle Entrate prevedono che anche le partite Iva abbiano la loro dichiarazione dei redditi precompilata. Anche le...