giovedì, Aprile 25, 2024

Studenti in corteo a Napoli contro l’autonomia differenziata

- Advertisement -

Notizie più lette

Gabriella Monaco
Gabriella Monacohttp://www.2anews.it
Redattrice laureata in 'Lettere Moderne'. Appassionata di Scrittura, Arte, Viaggi e Serie tv."

Gli studenti hanno manifestato nel centro della città con un corteo da Piazza Garibaldi a Piazza Matteotti, davanti alla sede della Città Metropolitana di Napoli.

“Manifestiamo innanzitutto per un’edilizia sicura nelle scuole. Ci sono ancora cedimenti, laboratori chiusi, palestre inagibili. Per questo oggi chiediamo che nasca un osservatorio dell’edilizia scolastica, un organo consultivo con rappresentanze studentesche”. Lo ha detto Anita Maglio, una delle leader dell’Uds a Napoli e provincia che oggi hanno manifestato nel centro della città partenopea con un corteo da Piazza Garibaldi a Piazza Matteotti, davanti alla sede della Città Metropolitana di Napoli.

Il corteo si è mosso con diversi striscioni tra cui quello in apertura con la scritta verso le istituzioni “Ce sient (ci senti, ndr)? No autonomia differenziata, si Osservatorio all’edilizia”. “Siamo anche contro – spiega Maglio – all’autonomia differenziata che riteniamo penalizzante per le regioni del Sud, nega il diritto ad un futuro dignitoso. E diciamo anche no al ddl condotta, portatore di una cultura di repressione invece che costruire una comunità di ascolto”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie