sabato, Febbraio 24, 2024

Splendida prova della Aktis Acquachiara: i biancazzurri travolgono Sori 10-4

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Aktis Acquachiara: la squadra di coach Fasano ha ottenuto la seconda vittoria stagionale battendo per 10-4 la Rari Nantes Sori.

Seconda vittoria stagionale per l’Aktis Acquachiara che alla Scandone, nell’incontro valevole per la 14° giornata del girone Sud del campionato di serie A2, liquida 10-4 la Rari Nantes Sori al termine di un match condotto fin dalla battute iniziali e vinto grazie ad una inesorabile progressione che, nel corso dei quattro parziali, contribuisce a scavare il solco decisivo nei confronti della formazione ligure per la quale i ragazzi terribili di mister Fasano rappresentano ormai una bestia nera avendo vinto contro il Sori anche all’andata.

Da sottolineare l’eccellente prova difensiva dei padroni di casa che concedono solo quattro realizzazioni ad una rivale con giocatori di assoluta esperienza per la categoria ed annullano undici delle tredici superiorità numeriche che i direttori di gara concedono al sette in calottina scura.

Nel quadro di un’ottima prestazione da parte di tutto il collettivo acquachiarino che raccoglie finalmente i frutti del proprio lavoro smuovendo la classifica e portando a casa una meritata affermazione brilla la prova di Daniele De Gregorio, top scorer di giornata per i suoi con un poker, ma merita una doverosa citazione anche lo splendido gol a parabola realizzato da Fabio Angelone nella quarta frazione. I partenopei abbandonano l’ultima posizione e iniziano con il morale alto un ciclo difficile che li vedrà affrontare, in rapida sequenza, le prime della classe.

Walter Fasano commenta così la prova dei suoi ragazzi: ”Finalmente non parliamo solo di un’ottima prestazione. Parliamo di un risultato positivo, meritato, con un bel margine di scarto. Abbiamo interpretato un’ottima fase difensiva, veramente bravi, non abbiamo sprecato in attacco quando bisognava realizzare. La crescita è costante. Oggi sono contento perché era una vittoria che i ragazzi meritavano per come stiamo lavorando e per quello che avevamo espresso anche nelle gare precedenti. Ora ci aspettano tre partite impegnative contro le prime della classe ma il risultato odierno ci garantisce la benzina necessaria per poter lavorare nel modo giusto durante la settimana. Voglio ancora rimarcare i complimenti alla squadra per come ha interpretato la gara”.

ACQUACHIARA ATI 2000-FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI 10-4

ACQUACHIARA ATI 2000: C. Alvino, P. Musacchio, G. Di Leva, N. Marinkovic 1, Fabio Angelone 2, A. Barela, Francesco Angelone, M. Aiello, M. Gargiulo 2, D. De Gregorio 4, M. Rocchino, G. Giello 1, D. Chianese. All. Fasano.

FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI: A. Benvenuto, G. Benvenuto, M. Giordano, M. Mugnaini 1, A. Viacava 1, E. Cocchiere, M. Cappelli, F. Mauceri, G. Cocchiere, G. Penco 1, M. Morotti, Giosue’ Congiu, Giovanni Congiu 1. All. Ivaldi.

Arbitri: Ercoli e Braghini. Note: Parziali: 2-1 2-1 2-1 4-1 Usciti per limite di falli: Musacchio, Aiello e Rocchino (A) nel terzo tempo. Superiorità niumeriche: Acquachiara 4/9, Rn Sori 2/13. Spettatori: 200.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie