Circolo Canottieri Napoli, Torneo di Burraco per la missione in Madagascar

787
Circolo Canottieri Napoli, eletto il nuovo Consiglio Direttivo

Il Circolo Canottieri Napoli, guidato dal presidente Achille Ventura, collabora alla realizzazione di un ospedale nel Madagascar ad opera del missionario Padre Bruno.

Giovedì 13 settembre con inizio alle ore 16,30 si terrà, nei saloni del Circolo Canottieri Napoli al Molosiglio, un Torneo di Burraco di Beneficenza, aperto ai soci e ai loro amici, a favore della missione Marovoay del Madagascar gestito da Valeria e Davide Picone.

Da anni il sodalizio giallorosso, guidato dal presidente Achille Ventura, collabora alla realizzazione di un ospedale nel Madagascar ad opera del missionario Padre Bruno, che,  ogni biennio, a metà settembre, viene in Italia ed in particolare a Napoli per illustrare gli sviluppi  non solo del nosocomio in corso di ultimazione ma anche di tutto il Comprensorio della Missione Marovoay che ormai ha assunto notevolissime dimensioni, inclusiva di tutti i servizi assistenziali  e sociali, in primis l’ istruzione,  dalla scuola materna all’ Università.

Vi riportiamo di seguito il programma della serata:

  • Ore 16.30 – Inizio del Torneo gestito da Valeria e Davide Picone
  • Ore 18.00– soft drinks/coffee break offerto dallo sponsor SIRE
  • Ore 19.30– dopo l’ assegnazione dei premi (alla coppia ultima classificata verrà assegnato un premio di consolazione offerto da uno degli sponsor : “Associazione Pro Giovani di Scampia e per i valori e beni culturali di Napoli”) ci sarà la proiezione di diapositive (durata circa 15/20 minuti) con il commento di Padre Bruno.

Egli infatti documenterà e racconterà i progressi conseguiti nella sua Missione Marovoay del Madagascar, grazie alle donazioni dei benefattori, incluse quelle raccolte durante l’ evento tenutosi l’ 8 Settembre 2016 presso il Circolo Canottieri Napoli.

Sarà propizia l’ occasione, per coloro i quali ne sono in possesso e desiderosi di farne dono, per consegnare brevi manu a Padre Bruno telefonini obsoleti dismessi ma funzionanti, con i relativi accessori, di cui la Missione ha urgente bisogno.

Ore 20.00 – Cena a buffet – In onore di Padre Bruno (il cui costo è di 15 € pro-capite).