Arciconfraternita di Piscinola, borse di studio per 4 ragazzi delle medie

773
Arciconfraternita di Piscinola, borse di studio per 4 ragazzi delle medie

Napoli Nord: l’Arciconfraternita del Sacramento Piscinola ha consegnato 4 borse di studio a ragazzi della Tasso-San Gaetano per permettere alle famiglie di acquistare materiale didattico.

L’ente di culto Arciconfraternita del Sacramento Piscinola si conferma ancora una volta attivo sul territorio del quartiere di Napoli Nord, con particolare attenzione ai suoi giovani abitanti. L’anno scolastico appena concluso ha infatti visto la terza edizione di un bando di concorso, culminato con la premiazione di 4 ragazzi meritevoli della scuola media Tasso-San Gaetano.Cronaca di Salerno. Allarme per un maniaco in un'auto scura che affianca bambini Ai giovani del quartiere sono state assegnate borse di studio dal valore di 250 euro, cifra che consentirà alle famiglie in difficoltà di comprare materiale didattico per i figli. Un gesto che ancora una volta conferma l’affetto per Piscinola dell’Arciconfraternita, fondata nel 1777 dagli abitanti dello storico quartiere di Napoli Nord (anticamente chiamato Villaggio di Piscinola) e annessa all’antica Chiesa dell’Arciconfraternita Estaurita del Santissimo Sacramento. Tra le altre manifestazioni di affetto per il territorio, da sottolineare anche il grande contributo dato dall’Ente al restauro di un organo del XIX secolo, lasciato in eredità al territorio. Tale restauro fu festeggiato con Sinfonia d’autunno, serata dedicata alla musica classica.