29-10-20 | 21:04

Scavi di Pompei, turista sale sul tetto delle Terme per scattare un selfie

Home Cronaca di Napoli Scavi di Pompei, turista sale sul tetto delle Terme per scattare un...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Una turista è stata immortalata mentre, salita sul tetto delle Terme centrali, negli Scavi di Pompei, era intenta a scattarsi una foto.

Sale sul tetto delle Terme centrali, negli Scavi di Pompei, per scattare delle foto. Ma la turista è stata a sua volta fotografata ed ora, secondo quanto racconta il quotidiano Il Mattino, è stata aperta una indagine della Soprintendenza.

E’ accaduto il giorno di Ferragosto e la foto della donna ha scatenato critiche soprattutto sui social. La giovane, di cui per ora non si conosce l’identità e neanche la nazionalità, ha violato il divieto e infranto il regolamento del Parco archeologico che espressamente proibisce di salire ma anche solo di sedersi o di appoggiarsi sui monumenti del sito.

I biglietti prenotati sono nominativi e quindi, qualora la Soprintendenza ritenesse opportuno identificare la turista per sanzionarla, si potrebbe risalire alla sua identità incrociando le immagini delle telecamere al momento dell’ingresso con il nome impresso sul biglietto; a patto che la donna non abbia fornito un falso nominativo. Le Terme centrali, che sorgono all’incrocio tra via di Nola e via Stabiana e si sviluppano sullo spazio di un intero isolato, l’insula 4 della Regio IX, arrivano ad un’altezza di tre metri.

Chi conosce il complesso termale aperto al pubblico dal 25 novembre dello scorso anno, è a conoscenza dell’esistenza di una scalinata che porta fino al tetto del vasto complesso. Scalinata naturalmente vietata ai turisti. Tale reato è punibile penalmente, con reclusione da tre mesi a un anno e con la multa da mille a 3mila euro.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Riapre al pubblico il Museo MeMus del Teatro San Carlo

Il Museo MeMus del Teatro San Carlo riapre al pubblico e la Sala del Teatro si anima dei personaggi dell’opera Adriana Lecouvreur. I recenti e...

Da Psycho a La bambola assassina: ecco alcuni film horror da vedere ad Halloween

Halloween: ecco alcuni film horror adatti alla festa celebrata ogni anno in tutto il mondo nella data del 31 ottobre. Come ormai evidente, sarà un...

Coronavirus in Campania, è record di contagi con lo screening ad Arzano: 3.103 nuovi positivi

Lo screening effettuato nella zona rossa di Arzano ha fatto impennare il numero di nuovi contagi da Coronavirus in Campania. Nelle ultime 24 ore record...

Covid 19: ecco le differenze tra test sierologico, test rapido e tampone

Il Covid 19 e le sue parole chiave: ecco le differenze tra test sierologico, test rapido e tampone. Dall’inizio del 2020, l’emergenza Covid 19 ha...

Aversa, troppi agenti positivi: chiude il commissariato

La Questura di Caserta ha deciso di chiudere il commissariato di Aversa per la sanificazione e di sospendere le attività in attesa del rientro...