venerdì, Marzo 1, 2024

San Giorgio a Cremano, armi e bomba nascosti sul tetto di un condominio

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

L’intervento dei carabinieri, presso un palazzo a San Giorgio a Cremano, è avvenuto in seguito a una telefonata anonima, che segnalava la presenza di armi sul tetto.

Armi, caricatori, proiettili e una bomba ad alto potenziale: è quanto sequestrato dai Carabinieri a San Giorgio a Cremano (Napoli).

A seguito di una telefonata anonima che segnalava la presenza di armi sul tetto di un condominio al corso Umberto, i Carabinieri della sezione operativa di Torre Del Greco si sono recati sul posto e in una busta scura hanno rinvenuto tre pistole (una con matricola abrasa) un ordigno esplosivo artigianale, undici caricatori e ben 475 proiettili di sei differenti calibri.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri del nucleo artificieri del Comando Provinciale di Napoli che hanno preso in carico la bomba e la faranno brillare in una cava.

Da una prima analisi esterna e considerato l’imballaggio di scotch (sistema utilizzato per aumentare il potere esplodente), l’ordigno sarebbe servito per episodi di intimidazione.

Le armi sequestrate saranno sottoposte a rilievi balistici e dattiloscopici. Gli accertamenti preliminari hanno consentito di abbinare le due armi matricolate ad un furto in abitazione commesso nell’aprile scorso nel comune di Genzano di Roma.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie