Nervo sciatico: rimedi naturali per l’infiammazione

2082

Approfondimento su un disturbo alquanto frequente e purtroppo fastidioso: il nervo sciatico infiammato o sciatalgia. Vediamo le cause, i sintomi e le possibili terapie per curare l’infiammazione e alleviare il dolore.

Il nervo sciatico è il più voluminoso e lungo del corpo dato che si estende dalla bassa schiena fino al piede. Non ci accorgiamo della sua presenza fino a quando non subentra un’infiammazione, a quel punto avvertiamo dolori molto forti e ci troviamo in presenza di quel fastidio noto come sciatalgia o sciatica. Cosa fare? Possono essere utili, oltre alla fisioterapia, alcuni esercizi e rimedi naturali. L’infiammazione del nervo sciatico è il più delle volte causata da una compressione che può derivare dalla presenza di un’ernia o una protrusione spesso alla radice del nervo stesso. Ma altre possono essere le cause della sciatica, frequente ad esempio in gravidanza quando l’utero e il peso sempre crescente del bambino vanno a spingere sul nervo e tendono ad infiammarlo. Questa situazione crea dolore soprattutto alla bassa schiena e al gluteo ma il fastidio spesso scende anche lungo la gamba. Si possono avvertire poi altri sintomi come desensibilizzazione della zona al tatto, formicolii, sensazione di scosse all’interno della gamba, debolezza o blocchi muscolari.

nervo sciaticoCosa possiamo fare in caso di sciatica?

Innanzitutto bisogna capire la causa che l’ha originata dato che a volte potrebbe essere consigliato un po’ di riposo mentre in altri casi viene suggerito movimento e fisioterapia. Naturalmente dopo aver avuto una diagnosi è necessario parlare con uno specialista che indicherà la strada migliore da percorrere. Vi segnaliamo comunque alcuni esercizi e rimedi naturali per sfiammare la zona e contribuire ad alleviare il dolore. Gli esercizi utili in caso di infiammazione del nervo sciatico sono di diverso genere. Ci sono quelli che servono a migliorare la postura e il sostegno della schiena, altri volti a rendere più forti e robusti i muscoli e altri ancora che lavorano sulla flessibilità. Anche in questo caso è meglio seguire i consigli di un esperto per capire quali sono i più indicati per la vostra situazione specifica ma, se cercate qualcosa di non molto impegnativo da fare ogni giorno potete seguire lo schema di esercizi proposto nel video che abbiamo pubblicato, dura solo 1 minuto.

RIMEDI NATURALI

Oltre alla classica fisioterapia, trattamenti alternativi molto utili in caso di sciatica sono le cure chiropratiche, l’agopuntura, l’osteopatia, il pilates e, come già detto, lo yoga. Ma vediamo i rimedi naturali casalinghi che può tornare utile conoscere.

Il sale caldo Ottimo contro i dolori muscolari, articolari ma anche contro l’infiammazione del nervo sciatico. Per lenire il dolore e l’infiammazione possono venire in aiuto due piante dal potere antidolorifico: arnica e artiglio del diavolo. Si applicano direttamente sui punti infiammati sotto forma di pomata più volte al giorno massaggiando delicatamente. L’artiglio del diavolo si può assumere anche per via interna per amplificare il potere antinfiammatorio delle applicazioni locali. Anche lo zenzero è una pianta dal grande potere antinfiammatorio e antidolorifico. Un metodo molto semplice per utilizzarlo contro la sciatica è attraverso l’oleolito precedentemente preparato con la spezia fresca. Qui come fare. L’alternativa è procurarsi l’olio essenziale di zenzero e diluirne qualche goccia in olio di mandorle dolci prima di effettuare un massaggio sui punti dolenti. Anche il peperoncino è un antidolorifico naturale. Il principio attivo del peperoncino è la capsaicina, una sostanza dotata di un potente effetto analgesico, dato che inibisce il rilascio dei principali neurotrasmettitori degli stimoli dolorosi. Inoltre il peperoncino aumenta il rilascio di endorfine e favorisce il benessere e la resistenza al dolore.