San Valentino Torio, tenta di ustionare la compagna: 41enne a processo

362
Fuorigrotta: fermato 43enne con una corda mentre minaccia la sua ex

Cronaca di Salerno: un 41enne di San Valentino Torio sarà processato per aver tentato di ustionare la compagna con l’acqua bollente.

Un nuovo caso di violenza contro le donne arriva da San Valentino Torio, dove un 41enne sarà processato per aver tentato di ustionare la compagna con l’acqua bollente durante un litigio: l’uomo dovrà rispondere alle accuse di maltrattamenti.

Come riportato da “Il Mattino”, l’uomo avrebbe compiuto il gesto sotto gli effetti di sostanze stupefacenti e avrebbe maltrattato la compagna per diverso tempo. Fino a quando l’ha afferrata per i capelli, trascinandola in bagno per ustionarla con l’acqua bollente: la donna riuscì a salvarsi (riportando comunque diverse lesioni sul corpo).

Stando alle ricostruzioni del caso, l’uomo avrebbe cominciato a far del male alla donna per la fine della loro relazione, con violenze anche sotto gli occhi del figlio minorenne.

Il gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha di conseguenza accettato la proposta della Procura di emettere giudizio immediato nei confronti dell’uomo, il quale dovrà presentarsi il prossimo 22 gennaio di fronte al giudice monocratico.