04-12-20 | 17:28

Salerno, blitz contro i furbetti del reddito di cittadinanza: 86 denunce

Home Cronaca di Salerno Salerno, blitz contro i furbetti del reddito di cittadinanza: 86 denunce
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Tra i beneficiari del reddito di cittadinanza scoperti dai carabinieri di Salerno, anche un condannato per associazione mafiosa e un detenuto.

In provincia di Salerno sono state denunciate 86 persone per avere percepito indebitamente il reddito di cittadinanza. Tra i beneficiari anche un condannato per associazione di tipo mafioso e un detenuto. I controlli dei carabinieri del Comando provinciale di Salerno, che si sono svolti nel primo semestre dell’anno, hanno riguardato oltre 2mila cittadini destinatari delle agevolazioni statali.

Attraverso l’esame incrociato dei dati documentali e delle informazioni acquisite nel corso di specifici servizi di controllo del territorio con quelli forniti dai Comuni di residenza, sono state provate numerose irregolarità nelle procedure di dichiarazione del possesso dei requisiti. Tra i destinatari anche persone sottoposte a misura cautelare personale, condannati con sentenza definitiva per reati per i quali è prevista la decadenza del beneficio, detenuti e ricoverati in strutture a carico dello Stato e cittadini stranieri sprovvisti dei requisiti.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Fatture false per otto milioni di euro nel Casertano: GdF sequestra beni di cinque imprese

Vorticoso giro di fatture false nel settore della produzione e commercio all'ingrosso di calzature e prodotti di pelletteria: sequestro di beni per 500mila euro. Nell’ambito...

Napoli in zona rossa, ma da Marinella si possono fare acquisti (senza scontrino)

Un giornalista di Fanpage è andato ad acquistare da Marinella una cravatta nonostante la zona rossa, riprendendo tutto con la sua telecamera. La difesa...

Brusciano, inseguito dal quartiere 219 fino al Centro Direzionale: arrestato un 33enne

Cronaca di Napoli: i Carabinieri hanno arrestato un 33enne dopo un inseguimento iniziato a Brusciano e terminato al Centro Direzionale. Una pattuglia della stazione di...

Maltempo, allerta meteo in Campania per vento forte e mare agitato

L'avviso di allerta meteo in Campania della Protezione civile è valido dalle 6 di domani fino alle 6 di domenica. Allerta meteo in Campania |...

Bagnoli, non si fermano all’alt: arrestati dopo un lungo inseguimento (I NOMI)

Bagnoli: la Polizia ha arrestato due 26enni fuggiti dopo che era stato intimato loro l’alt. I due sono stati bloccati dopo un lungo inseguimento. Bagnoli....