sabato, Gennaio 22, 2022

Rione Sanità, sorpresi a festeggiare in casa aggrediscono i poliziotti: due arresti

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Napoli: due arresti, due denunce e tutti sanzionati coloro che stavano tenendo una festa all’interno di un appartamento al rione Sanità. Operazione alto impatto a Torre Annunziata e Boscoreale.

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Arena della Sanità (Rione Sanità) poiché un residente aveva segnalato dei rumori molesti provenienti da un appartamento del condominio.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno udito forti rumori e musica provenienti dall’interno di un’abitazione e, una volta entrati, hanno sorpreso numerose persone, tutte di nazionalità spagnola, intente a festeggiare mangiando e bevendo; inoltre, due di essi li hanno minacciati ed aggrediti con calci e pugni fino a quando sono stati bloccati con difficoltà a causa dell’intervento di altri due giovani che hanno intralciato l’operato degli agenti.

J.A.F.S. e J.R.L., di 25 e 22 anni, sono stati arrestati per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; inoltre, il 22enne è stato sanzionato poiché trovato in possesso di marijuana. Infine, altri due 24enni sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale per aver ostacolato le operazioni di identificazione delle persone presenti, e tutti sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Torre Annunziata e Boscoreale: sei persone multate per inottemperanza alle misure anti Covid 19

Ieri gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, con il supporto delle Unità Cinofile antiesplosivo e ordine pubblico dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro cittadino e all’interno del complesso edilizio “Piano Napoli” in via Settetermini a Boscoreale.

Nel corso dell’attività sono state identificate 250 persone, di cui 65 con precedenti di polizia, e controllati 120 veicoli di cui 3 sottoposti a sequestro amministrativo.

Inoltre, sono state contestate 3 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa e revisione periodica, elevando sanzioni per un totale di 3.117 euro.

Infine, sono state sanzionate 6 persone per inottemperanza alle misure anti Covid-19, di cui 3 per persone prive di mascherina e 3 perché trovate fuori dal proprio comune di residenza senza giustificato motivo.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie