24-11-20 | 02:05

Regione Campania: verso l’ok alle consegne a domicilio dal 20 aprile

Home Economia Regione Campania: verso l’ok alle consegne a domicilio dal 20 aprile
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Coronavirus in Campania: sembra vicino l’ok del governatore Vincenzo De Luca alle consegne a domicilio per le pizzerie. Via libera “parziale” anche per librerie e cartolerie.

La Regione Campania, con in testa il governatore Vincenzo De Luca, sta lavorando alla fase 2, quella di convivenza col Coronavirus, come tra l’altro dimostrano il piano regionale per lo screening di massa sui cittadini e l’incontro tra task force e Associazione Costruttori, operatori balneari e della cantieristica.

Sono stati confronti utilissimi – ha dichiarato De Luca – e va sottolineato con soddisfazione lo spirito di collaborazione e di responsabilità manifestato da tutti. Continueremo a raccogliere indicazioni e a seguire la linea annunciata, sul doppio binario che dovrà unire alla ripartenza le indispensabili garanzie sanitarie per tutti”.Regione Campania: verso l’ok alle consegne a domicilio dal 20 aprile Un confronto in vista di quella fase 2 che tutti sperano possa iniziare il 4 maggio. Dunque, come riporta “Il Mattino”, non ci sarà nessun anticipo e nessuna accelerazione, con Palazzo Santa Lucia che avrà altre due settimane per stabilire come e con quali precauzioni iniziare a lavorare dopo quella data.

L’unica anticipazione riguarderà le consegne di pizze e piatti pronti a domicilio, con la fine dell’embargo tutto campano che potrebbe esserci già da lunedì 20 aprile.Regione Campania: verso l’ok alle consegne a domicilio dal 20 aprile De Luca si sarebbe infatti convinto, anche a seguito dei tanti appelli lanciati in questi ultimi giorni dagli imprenditori del settore, a dare il via libera alle consegne a domicilio (il cosiddetto delivery) dopo lo stop di oltre un mese.

Anche per librerie e cartolibrerie (già aperte a livello nazionale, tranne che in Lombardia) è valido lo stesso discorso. In questo caso ci sarebbe la riapertura ma soltanto per due o tre giorni a settimana.

Si attende l’ufficializzazione di queste riaperture da parte dello stesso governatore De Luca, attraverso specifiche ordinanze e, già oggi pomeriggio, durante l’ormai consueto punto della situazione del venerdì attraverso i canali social della Regione Campania.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Uomini e Donne spoiler, anticipazioni registrazione del 21 novembre

Uomini e Donne spoiler. Nell'ultima registrazione del 21 novembre le cose tra Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua si fanno più complicate. Anche per...

Disney+: Le migliori uscite di dicembre 2020

Disney+. Ecco la lista delle migliori uscite, tra film e serie tv originali o meno, del canale di streaming per il mese di dicembre...

De Lise (commercialisti): giovani revisori, percorso negli Enti locali nuovamente in salita

“Il percorso per gli aspiranti giovani revisori degli Enti locali diventa sempre più restrittivo e in salita. Riteniamo condivisibile l’impronta professionalizzante, contenuta nella Relazione...

Eav, caos nuovi orari Circum e Cumana: stop treni dalle 20 di sera

A partire da oggi 23 novembre e fino al 20 dicembre tutte le linee Eav chiuderanno il servizio almeno tre ore prima con...

Serie A2: Atlante EuroBasket Roma-Gevi Napoli Basket 72-83

Gevi Napoli Basket, Sacripanti: “Molto contento per la vittoria”. Prossimo incontro il 28 Novembre, alle ore 18,30 al PalaBarbuto, contro la Benacquista Latina. Inizia con...