lunedì, Febbraio 6, 2023

Regione Campania: esenzioni ticket sanitari prorogate fino al 31 marzo 2022

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Regione Campania: ok alla proroga (la sesta dall’inizio dell’emergenza Covid 19) delle esenzioni dei ticket sanitari per età, fasce di reddito, malattie croniche e rare.

Attraverso una delibera firmata dal governatore Vincenzo De Luca lo scorso 14 dicembre, la Regione Campania ha prorogato per altri 3 mesi, ovvero fino al 31 marzo 2022, le esenzioni dei ticket sanitari per fasce di reddito, malattie croniche e rare, che sarebbero scadute il 31 dicembre prossimo.

Lo slittamento riguarderà quindi le esenzioni per età, fascia di reddito (con codici E00, E01, E02, E03, E04, E10, E11, E12, E13, E14), per malattie croniche e rare.

La decisione – spiega a “Fanpage” Pina Tommasielli, responsabile della medicina territoriale dell’unità di crisi anti Covid 19 – è stata assunta anche a seguito della proroga dello stato di crisi per la pandemia a livello nazionale fino a marzo 2022. Si tratta della sesta proroga della Regione Campania dall’inizio del Coronavirus, per evitare che si possano creare assembramenti negli ambulatori delle Asl per i rinnovi”.

Fino ad allora, saranno valide le certificazioni delle esenzioni per patologie croniche e le autocertificazioni presentate per l’anno 2019. Qualora il paziente abbia perso i requisiti richiesti, dovrà darne comunicazione al Distretto Sanitario di competenza e in ogni caso astenersi dall’utilizzo delle esenzioni.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie