mercoledì, Aprile 24, 2024

Rari Nantes Salerno: sconfitta contro Genova in gara 1 della finale 7°-8° posto

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: la squadra di mister Matteo Citro si arrende 9-10 alla Iren Genova Quinto nella gara 1 della finale 7°-8° posto di serie A1.

Si è tenuta sabato 21 maggio alle ore 19:00, alla Piscina comunale Simone Vitale di Salerno la gara 1 della finale che decreterà il settimo e ottavo posto nella classifica di pallanuoto di Serie A1 maschile, tra la Campolongo Hospital Rari Nantes Nuoto Salerno e Iren Genova Quinto. La gara è terminata con il risultato di 9-10 per il Genova.

L’inizio decisamente sottotono per la Rari, che ha subito il parziale di 1-4, ha decretato il risultato finale. Non è bastata una bella ripresa dal secondo tempo in poi per ribaltare il risultato. Si è sprecato tanto, con poche conclusioni e molti errori. Da segnalare in ogni caso delle ottime azioni, in particolare con il brillante Umberto Esposito e un Daniel Gallozzi stasera molto in forma.

Rispetto alle motivazioni è venuta fuori una bella partita. La finale settimo-ottavo posto lascia il tempo che trova. Noi sicuramente abbiamo prodotto tantissimo oggi. Nella prima fase non siamo stati molto precisi con l’uomo in più poi man mano siamo andati migliorando. Quello che ci ha condizionato è che abbiamo fatto probabilmente 4-5 errori individuali nella prima fase della gara con braccia messe male, errori che ci sono costati 4-5 gol. Il Quinto chiaramente ha portato avanti il vantaggio, anche se poi a un certo punto siamo rientrati e potevamo anche pareggiarla alla fine con un pizzico di fortuna. A Genova non sarà facile trovare le motivazioni. È una finale che lascia il tempo che trova, però chiaramente come abbiamo fatto oggi entrambe le squadre daranno il massimo per giocarsela fino alla fine”, queste le dichiarazioni di Mister Matteo Citro.

RN NUOTO SALERNO – IREN GENOVA QUINTO 9-10 (Parziali: 1-4, 3-2, 2-2, 3-2)

RN SALERNO: S. Santini, M. Luongo 2, U. Esposito 2, C. Sanges, M. Gluhaic 2, D. Gallozzi 1, M. Tomasic 1, N. Cuccovillo, M. Elez 1, G. Parrilli, A. Fortunato, D. Pica, G. Taurisano, All. Matteo Citro.

IREN GENOVA QUINTO: P. Pellegrini, N. Gambacciani, A. Di Somma, Villa, F. Panerai 2, R. Ravina 2, A. Fracas, A. Nora, N. Figari 2, L. Bittarello, M. Gitto 2, M. Guidi 2, Valle All. Del Galdo.

Note: Uscito per limite di falli Gambacciani (Q) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: R.N. Salerno 6/15 e Iren Genova Quinto 5/8. Arbitri: Ricciotti-Carmignani.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie