sabato, Gennaio 16, 2021

Napoli, maxi rapina all’Ikea di Afragola: 110mila euro il bottino

- Advertisement -

Notizie più lette

Napoli, maxi rapina all’Ikea di Afragola: 110mila euro il bottino
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Afragola: i banditi hanno assalito il punto vendita della famosa azienda svedese armati di pistole e di un kalashnikov.

Davvero un colpo grosso, quello messo a segno domenica mattina da una banda di rapinatori all’Ikea di Afragola. Poco dopo mezzogiorno, mentre il punto vendita della celebre azienda svedese era affollato di clienti nell’ora di massima punta, una banda di almeno sei malviventi (armati di pistole e un kalashnikov) hanno rapinato circa 110mila euro che le guardie giurate avevano appena prelevato dalle casse, per portali nel caveau della sede della società di vigilanza privata. Inoltre, i rapinatori si sono fatti consegnare dalle quattro guardie giurate anche le pistole d’ordinanza.

Un colpo studiato nei minimi dettagli

Tutto è accaduto nel giro di pochi minuti, a dimostrazione del fatto che il colpo fosse stato preparato nei minimi dettagli: basti pensare che i malviventi hanno agito nel lato posteriore del complesso, nei pressi di uno degli ingressi riservati ai dipendenti, per non coinvolgere i clienti del mega store ed evitare così danni collaterali.Cronaca di Napoli. Ponticelli, arrestato Esposito per traffico di droga I ladri sono poi fuggiti a bordo di due veicoli, che con molta probabilità sono stati abbandonati in una zona isolata delle campagne del Napoletano. Nonostante il colpo si sia consumato sotto gli occhi di decine di dipendenti, che si sono guardati bene dall’avvisare le forze dell’ordine, l’allarme è stato lanciato dagli stessi vigilantes rapinati. Il Commissariato di Polizia di Afragola ha avviato le indagini per individuare i colpevoli della rapina.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie