Consiglio comunale di Napoli, liquidata Net Service: oltre 90 lavoratori in Abc

812
Consiglio comunale di Napoli, liquidata Net Service: lavoratori in Abc

L’assessore al Bilancio partenopeo Enrico Panini ha illustrato le due delibere riguardanti la società partecipata Net Service, che concludono il processo di rivisitazione del sistema delle partecipate del Comune di Napoli.

Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato due delibere riguardanti la società partecipata Net Service. Con la prima delibera, spiega l’assessore al Bilancio del Comune di Napoli Enrico Panini, “mettiamo in liquidazione Net Service e concludiamo quindi il processo di rivisitazione del sistema delle partecipate del Comune di Napoli”.

Con la seconda, invece, “esprimiamo un indirizzo al commissario di Abc”, società del Comune di Napoli che gestisce il servizio idrico, “affinché valuti l’assunzione diretta dei 90 lavoratori attualmente a carico di Net Service. Parliamo – sottolinea Panini – di professionalità che conoscono a memoria tutta la rete idrica di Abc, professionalità delle quali Abc ha assolutamente bisogno. E’ un indirizzo del Consiglio comunale, poi il commissario assumerà le adeguate decisioni”, conclude Panini.