domenica, Gennaio 29, 2023

Calcio Napoli, Procura chiede altri 6 mesi per inchiesta Osimhen: perché è diverso dal caso Juve

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

La Procura ha chiesto altri 6 mesi di tempo per indagare sull’affare Osimhen con il Lille del Calcio Napoli e sull’ipotesi di falso in bilancio, ma ci sono motivi per cui i partenopei non devono avere paura.

“Inchiesta Osimhen: i tempi si allungano di 6 mesi ma è diverso dal caso Juve”, scrive Il Mattino oggi in edicola. La Procura di Napoli ha chiesto altri 6 mesi di tempo per indagare sull’affare Osimhen con il Lille (52 milioni cash, più la cessione del portiere Karnezis e e di tre Primavera, Liguori, Manzi e Palmieri). “Falso in bilancio è l’ipotesi su cui si muovono gli inquirenti napoletani (pool coordinato dall’aggiunto Vincenzo Piscitelli), sulla scorta di una serie di valutazioni legate al doppio binario usato per portare Osimhen al Calcio Napoli”.

Ci sono delle differenze con il caso Juve: “Sul caso Osimhen mancano intercettazioni e mail dalle quali emergerebbe il presunto metodo usato dal club bianconero per costruire bilanci quanto meno sospetti”. E questo – secondo il quotidiano – potrebbe fare la differenza.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie