24-10-20 | 19:14

Paura in Via Medina, lancio di bottiglie contro un autobus: un ferito

Home Cronaca di Napoli Paura in Via Medina, lancio di bottiglie contro un autobus: un ferito
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

E’ rimasto ferito a un occhio l’autista del bus R2 che è stato oggetto del lancio di alcune bottiglie da parte di sconosciuti a Napoli, in via Medina.

Lancio di bottiglie contro un bus a Napoli, ferito da schegge il conducente: lo rende noto la Fit Cisl Campania. Secondo la ricostruzione del sindacato, ieri sera, verso le 22.30, il bus linea R2 aveva appena effettuato il transito in andata per piazza Trieste e Trento e stava ritornando al parcheggio Brin, quando in via Medina il conducente ha rallentato per permettere l’attraversamento della strada ad alcuni pedoni. E’ stato allora che il bus è stato raggiunto dal lancio di bottiglie di vetro da parte di due o tre persone.

Il conducente è stato colpito da alcune schegge di vetro che lo hanno ferito. Stamattina è stato medicato al pronto soccorso ospedaliero di Castellammare di Stabia per la rimozione di detriti di vetro nell’occhio per poi bendarlo con una convalescenza di 8 giorni. A bordo del bus vi erano circa 10 di persone e qualche turista, nessuno è rimasto ferito.

Sul posto, sottolinea la Fit Cisl, “sono intervenute prontamente le forze di polizia che hanno prestato assistenza al conducente e aperto le relative indagini”.

Alfonso Langella, segretario Generale della Fit Cisl Campania, e Luca Possemato, coordinatore regionale aggiunto del TPL Campania, definiscono questi episodi “atti criminali” ed esprimono “piena solidarietà al lavoratore di Anm e a tutta la categoria: questi lavoratori prestano unicamente un servizio per la cittadinanza con le difficoltà esistenti e non possono rischiare la propria incolumità”. “Riteniamo indispensabile intervenire con il pugno duro contro questi episodi, questi individui devono essere individuati”, concludono Langella e Possemato.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Gevi Napoli Basket, positivi al Covid tre giocatori della prima squadra

La GeVi Napoli Basket ha informato della situazione la Lega Pallacanestro in vista dei prossimi e ravvicinati impegni ufficiali della squadra nella Supercoppa Centenario...

Coronavirus in Campania, i dati del 23 ottobre: 1.718 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 23 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.718 nuovi positivi su 12.530 tamponi effettuati. L'unita' di crisi della...

Calcio Napoli, Elmas e Zielinski negativi al Covid-19

I due giocatori del Calcio Napoli erano risultati positivi tra il 2 e il 3 ottobre, prima della gara contro la Juventus poi non...

Scontri e proteste a Napoli, De Luca: “Avanti con la nostra linea di rigore”

Scontri e proteste a Napoli, Vincenzo De Luca: "I protagonisti di questi episodi non hanno nulla a che fare con le categorie economiche e...

Mostra “ORTO ARTE” alla Reggia di Portici, dal 24 ottobre 2020

Attraverso i loro preziosi lavori, 15 artisti contemporanei interpretano il concetto di Natura nell'Orto Botanico della Reggia di Portici. Nato da un interessante progetto di...