venerdì, Maggio 20, 2022

PalaBarbuto: si va verso la convenzione tra Comune e GeVi Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: vertice in commissione Sport per discutere delle modalità di gestione del PalaBarbuto e di un progetto di convenzione con la GeVi Napoli Basket.

Incontro oggi in commissione Sport, presieduta da Carmine Sgambati, con il presidente della società sportiva GeVi Napoli Basket, Federico Grassi, e l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, per discutere delle modalità di gestione del PalaBarbuto e di un progetto di convenzione con la società.

Entro dieci giorni, ha annunciato l’assessore Ciro Borriello, verrà redatta e sottoposta alla commissione consiliare Sport una bozza di convenzione tra il Comune di Napoli e la società sportiva GeVi Napoli Basket per la gestione del PalaBarbuto, dopodiché il documento passerà alla Giunta comunale per l’approvazione.

Se ne è discusso oggi con il presidente della società Federico Grassi e con i consiglieri intervenuti. Durante l’incontro è stato anche evidenziato l’importante lavoro fatto dalla Napoli Basket – prima squadra cittadina a livello cestistico – in termini di collaborazione con l’Amministrazione comunale per iniziative di inclusione e coinvolgimento della città.

Una scelta politica precisa, ha concluso Borriello, che attraverso la modalità convenzionale con la società punta a un accordo che favorisca il processo di identificazione della città con la sua squadra di basket e la struttura che la ospita.

Sui dettagli della convenzione, il consigliere Vincenzo Moretto (Misto – Lega Salvini Napoli) ha ricordato l’importanza di non allontanarsi mai dalla strada maestra, che prevede che i beni del Comune restino a disposizione della città, ed ha auspicato che il documento disciplini adeguatamente, tra l’altro, il ruolo delle altre squadre che possono essere ospitate nel palazzetto e i termini della manutenzione, evitando – visti i precedenti – tempi morti e lungaggini burocratiche.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie