25-11-20 | 15:12

Nuova Zelanda, attacco terroristico in due moschee: sono almeno 49 i morti

Home Esteri Nuova Zelanda, attacco terroristico in due moschee: sono almeno 49 i morti
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Terrorismo in Nuova Zelanda: attentati in due edifici a Christchurch da parte di un commando di 4 persone. Rivendicazione anti-migranti.

Attacco a due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda, in cui sono state uccise almeno 49 persone e ferite altre 20. A compiere gli attacchi è stato un commando di 4 persone, tutte arrestate. La Polizia ha inoltre trovato e disinnescato due bombe che erano state attaccate a dei veicoli.

Tali azioni sono state rivendicate con un manifesto anti-immigrati e anti-musulmani, nel quale un australiano bianco di 28 anni, Brenton Tarrant, scrive di non far parte di organizzazioni, di aver agito da solo e di non aver preso ordini da nessun gruppo.

Attacco a moschee, premier Nuova Zelanda “Atti terroristici contro chi rappresenta diversità”

Secondo la premier neozelandese, Jacinda Ardern, l’attacco a due moschee di Christchurch “è un atto terroristico”. A suo parere, “la Nuova Zelanda è stata attaccata perché noi rappresentiamo la diversità”.Nuova Zelanda, attacco terroristico in due moschee: sono almeno 49 i morti Ardern ha sottolineato che almeno 10 persone sono state uccise nella moschea di Linwood e altre 30 in quella sulla Deans Avenue: “È uno dei giorni più bui per la Nuova Zelanda. Ciò che è successo qui è un atto di violenza straordinario e senza precedenti”.

Attacco a moschee in Nuova Zelanda: sui caricatori anche nome di Traini

In una foto circolata sul web di quelli che si pensa siano i caricatori delle armi usate per la strage nelle moschee, si legge anche il nome di Luca Traini, il 28enne autore della sparatoria di matrice razzista contro immigrati africani a Macerata.

Sugli stessi caricatori compaiono anche i nomi di Alexandre Bissonette (che nel 2017 uccise sei persone in una moschea di Quebec City, in Canada) e di Sebastiano Venier (il doge di Venezia che sconfisse i turchi nella battaglia di Lepanto nel 1571).

Attacco a moschee in Nuova Zelanda: autore ha ripreso la strage

Un dettaglio ancora più scioccante è quello per cui l’autore degli attacchi nelle due moschee neozelandesi ha ripreso la strage in diretta streaming. Lo riporta sito del quotidiano “New Zealand Herald”.

Il video è stato pubblicato su Facebook per 17 minuti, per poi essere rimosso, come confermato dalla responsabile dei contenuti di Facebook Australia-New Zealand, Mia Garlick.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Nuovo Dpcm e regole per Natale: a tavola solo gli affetti più stretti

Allo studio le misure per il nuovo Dpcm che dovrebbe avere validità dopo il 3 dicembre, allo scadere di quello attuale, in vista del...

Covid, ecco il piano vaccini per la Campania: si parte con 170mila persone

Il piano vaccini per la Campania prevede che i primi vadano anzitutto a 120.000 operatori coinvolti nella sanità regionale in tutte le sue sfaccettature. "Nella...

Scuole dell’infanzia e prime elementari in Campania: restano chiuse anche ad Avellino

Avellino: il sindaco Gianluca Festa ha disposto il proseguimento della didattica a distanza per asili e prime elementari fino al 28 novembre. Attraverso l’ultima ordinanza...

Napoli, iniziative contro la violenza sulle donne: il Maschio Angioino si illumina di rosso

Comune di Napoli: tante iniziative volute dall’assessorato alle Peri opportunità in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne del 25 novembre. In...

Napoli, il vicesindaco Panini: “Al via atti preliminari per 1000 assunzioni da dicembre 2020”

Comune di Napoli; il vicesindaco Enrico Panini rende noto che sono stati approvati gli atti preliminari per oltre 1000 assunzioni a partire dal dicembre...