giovedì, Febbraio 29, 2024

Nola, controlli dei Carabinieri Forestali: sequestrati 180 kg di alimenti in una pizzeria

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Nola: sequestro in una pizzeria di 180 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione e di un magnete posizionato sul contatore elettrico. Denunciata una 29enne.

I Carabinieri forestali della stazione di Marigliano insieme a personale dell’Asl Napoli 3 Sud hanno controllato una pizzeria a Piazzolla di Nola. Durante le operazioni sono stati rinvenuti e sequestrati 150 chili di carne e 30 chili di altri alimenti tra pasta cotta e pesce.

Il cibo – in cattivo stato di conservazione – era all’interno di 2 frigoriferi. Rinvenuto anche un magnete posizionato sul contatore elettrico. Intervenuto personale dell’Enel veniva accertato che con quel magnete era in atto un furto di corrente capace di abbattere i consumi del 97,38%. Un danno stimato nell’ultimo anno pari a circa 5mila euro.

Denunciata a piede libero la titolare del locale, una 29enne incensurata. La donna risponderà all’Autorità giudiziaria dei reati di furto aggravato e detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie