02-12-20 | 01:44

Napoli-Milan: Insigne torna a indossare la maglia della città che non gli perdona niente

Home Sport Napoli-Milan: Insigne torna a indossare la maglia della città che non gli...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Osannato in Nazionale, il capitano azzurro è atteso in vista di Napoli-Milan alla sfida più difficile: convincere definitivamente una città che dice di amarlo, ma che non gli perdona niente.

Napoli-Milan | Una stella in nazionale, una stella nel Calcio Napoli pronta a tornare a brillare al San Paolo. E’ Lorenzo Insigne a prendersi i riflettori nei giorni di avvicinamento alla sfida contro il Milan, una inattesa sfida da scudetto a guardare la classifica. Insigne ha dato tutto in nazionale, brillando contro Polonia e Bosnia e formando il pass alla final four di Nations League, è la stella di questa generazione azzurra ed è ormai pronto a sostenerne la responsabilità.

Ora torna a Napoli, una città che lo ama a fasi alterne come lui stesso ha ammesso dopo il match con la Bosnia e che di sicuro non gli perdona niente. “Non ho mai avuto un buon rapporto con la piazza di Napoli”, ha confessato nella notte europea, tirando fuori un malessere che non lo ha mai abbandonato da anni. Insigne è alla nona stagione nel club che ama sin da bambino quando giocava in strada a Frattamaggiore, ma il rapporto con i tifosi non è mai stato facile: spesso è stato fischiato, spesso ha mandato a quel paese i tifosi dal campo. Una diatriba sopita ma viva, che aveva portato un paio di estati fa Insigne a guardarsi intorno per una svolta alla sua carriera, che lo aveva portato a firmare con il guru del mercato Raiola.

Verso Napoli-Milan per essere sempre più leader

Fibrillazioni passate, ma il genietto, oggi capitano azzurro, ricorda i momenti difficili e li ricorda anche al club a cui è rimasto fedele nonostante momenti di tensione come il no al ritiro dello scorso anno. Lorenzinho metterà da parte ricordi da domani quando tornerà ad allenarsi per il match contro il Milan, mentre i tifosi che lo amano gli propongono un passo storico, prendere la dieci di Maradona, che nel Napoli è stata ritirata: “A Napoli è una divinità e quindi peserebbe a chiunque, ma non credo che sia giusto neanche darla ad altri perché è stata di Dio. In questo momento sono tutti comuni mortali, lasciamola dov’è”, ha commentato il suo manager Vincenzo Pisacane. La maglia sarà ancora la 24 e Insigne vuole vincere con quella.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Beautiful, spoiler al 12 dicembre: Brooke schiaffeggia Shauna

Beautiful, anticipazioni dal 6 al 12 dicembre. Brooke scopre della notte passata insieme da Ridge e Shauna e schiaffeggia quest'ultima. Arrivano le ultime anticipazioni della trama...

Ginnastica, Castellammare si impone a Modena con la squadra C.G.A. Stabia

Ginnastica: C.G.A. Stabia di Castellammare si aggiudica lo scudetto tricolore allievi categoria Gold 3 della Federazione Ginnastica d’Italia. Straordinaria impresa del C.G.A. Stabia di Castellammare...

Lina Sastri: “Il teatro è respiro e nutrimento per la vita

Lina Sastri, attrice, cantante, autrice e regista commenta il complesso momento che investe  il mondo dello spettacolo. Attrice, cantante, autrice e regista, anche Lina...

Rubrica Games: Le migliori uscite videogames Dicembre 2020

Rubrica Games: Cyberpunk 2077 è un open world in prima persona sconfinato e approda finalmente sul mercato videoludico. Sarà all’altezza delle aspettative? di Piero Lombardi...

Il curioso caso dell’Housing Sociale a Sant’Agnello

Sono trascorsi quattro anni da quando il Sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani, dopo l’approvazione della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali, annunciò la...