sabato, Giugno 15, 2024

Napoli, mega-cantiere nella zona ospedaliera: durerà fino al 18 settembre

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cantieri a Napoli: la zona ospedaliera sarà interessata dai lavori per il nuovo elettrodotto di Terna. Ecco tutti i dettagli su strade chiuse e sensi unici alternati.

Parte oggi, lunedì 5 luglio (e fino al 18 settembre), il mega-cantiere nella Zona Ospedaliera di Napoli che servirà per posare il nuovo elettrodotto di Terna. Come riporta “Fanpage”, molte strade saranno chiuse o a senso unico alternato su provvedimento del Comune di Napoli.

Si parte con i lavori in Via Jannelli e via San Giacomo dei Capri di ripristino definitivo del manto stradale, che saranno eseguiti da Terna Rete Italia Spa, fino al 16 luglio. In via Jannelli sarà interessato il tratto dal civico 250 al palo della luce 119-057. Intervento di notte dal 5 all’8 luglio per limitare i disagi. Sarà chiusa una semicarreggiata alla volta. In via San Giacomo dei Capri senso unico dal 12 al 16 luglio: ci sarà lo stesso dispositivo di traffico di quando è stato posato il cavo.

Per la posa del fascio di tubi nella galleria sotto via Gaetano Salvatore dai civici 443 a 455, con senso unico alternato regolato con semaforo per 50 metri di strada, variando l’attuale senso di circolazione a doppio senso. La carreggiata sarà dimezzata per 45 giorni con inizio il 5 luglio e termine il 19 agosto. Durante il giorno ci saranno operai con le bandierine per agevolare il traffico nelle ore di punta.

Contemporaneamente, ci saranno i lavori sotto via Gaetano Salvatore altezza civico 457 verso i Colli Aminei per il collegamento dei cavi alla cabina elettrica con senso unico alternato con semaforo e operai con bandierina dalle 9 alle 17 dal 12 al 16 luglio per 30 metri, a variazione dell’attuale circolazione a doppio senso.

Successivamente si interverrà su un tratto di strada di via Gaetano Salvatore (in corrispondenza del civico 369 all’incrocio con via Chiesa a Santa Croce) largo solo 4 metri e mezzo, in un punto al centro della carreggiata. Perciò sarà necessario chiudere per 10 metri tutta la strada dal 6 all’8 agosto con percorso alternativo e possibilità di passare solo per i residenti nel tratto tra l’incrocio con via Comunale Margherita e via Chiesa a Santa Croce, una strada a vicolo cieco.

Dal 9 al 13 agosto, in via Gaetano Salvatore dal civico 361 al civico 369, senso unico alternato con semaforo per 30 metri, invece dell’attuale doppio senso, con restringimento della strada per 5 giorni. Quindi, scavi per 30 metri al centro della strada in via Gaetano Salvatore dal civico 349 al 361 verso piazza Santa Croce. La strada sarà chiusa alle auto con percorso alternativo dal 17 al 19 agosto. I residenti potranno passare all’incrocio con via Comunale Margherita e via Chiesa a Santa Croce.

Infine, si interverrà sull’ultimo tratto di via Gaetano Salvatore dal civico 349 a piazza Santa Croce, per posare gli ultimi 25 metri tubo, con senso unico alternato con semaforo dal 20 al 23 agosto. In piazza Santa Croce i lavori dovrebbero finire il 25 agosto.

Il cantiere proseguirà su via Santa Croce Vecchia con chiusura al traffico dal 26 agosto al 2 settembre, in quanto la strada è solo 4 metri. Previsto un percorso alternativo, con accesso ai soli residenti. Il passo successivo interesserà via Due Portoni con chiusura della strada al traffico per una decina di giorni, dal 6 al 18 settembre, con percorso alternativo e accesso solo ai residenti.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie