sabato, Dicembre 4, 2021

Napoli, Linea 1 della Metropolitana: nuova uscita alla Sanità

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Metropolitana di Napoli: l’uscita alla Sanità (collegata alla stazione Materdei) sfrutterà un vecchio rifugio antiaereo.

Dopo la delibera del Comune di Napoli nel maggio di quest’anno, sono più di trenta i progetti arrivati a Invitalia, che sta curando la fase di selezione per la realizzazione dell’uscita della Linea 1 della Metropolitana alla Sanità. Terminato il bando, verrà assegnata la progettazione definitiva e, successivamente, si darà il via al bando di gara per i lavori.

Come riporta “Il Mattino”, il percorso della nuova uscita (che collegherà la stazione di Materdei all’incrocio fra via Fontanelle e via Sanità) si snoderà all’interno di un’antica cava di tufo (risalente al 1761 e lunga 120 metri), la quale venne trasformata in ricovero antiaereo durante la Seconda Guerra Mondiale.

L’accesso si trova ai piedi delle scale di via Telesino (alla confluenza tra via Sanità e via Fontanelle), e da qui, la cavità si dirige in direzione nord ovest, verso la stazione di Materdei.Napoli, Linea 1 della Metropolitana: nuova uscita alla Sanità Da qui verrà realizzato un percorso meccanizzato, realizzato all’interno di un tunnel di nuova costruzione, e delle scale mobili consentiranno di giungere alla banchina della stazione Materdei. L’intervento fa parte del Patto per Napoli e costerà in tutto 6,9 milioni di euro, che verranno finanziati con risorse Fsc 2014-2020.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie