25-11-20 | 03:52

Napoli, mini-market chiuso in Piazza Gesù e Maria. Gravi carenze anti-covid

Home Cronaca di Napoli Napoli, mini-market chiuso in Piazza Gesù e Maria. Gravi carenze anti-covid
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
2cb17c4330abac714ec1fbaca6ea4c04?s=120&d=mm&r=g
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Controlli anti-covid: 20 clienti “accalcati” all’interno, assenza di igienizzante per le mani e titolare e dipendenti senza mascherina.

Controlli dei Carabinieri del Nas nel centro storico. I militari hanno ispezionato vari esercizi commerciali del centro. Durante le operazioni, i carabinieri hanno controllato un mini-market in Piazza Gesù e Maria. Lì, i militari hanno constato gravi carenze igienico sanitarie: per il titolare una sanzione di 2mila e 400 euro.

Napoli: da lunedì 17 agosto Piazza del Gesù diventa area pedonale

Nel corso del controllo i carabinieri – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli volti a verificare l’osservanza delle norme anti-covid – hanno accertato che il 38enne titolare dell’attività non aveva previsto nessuna misura per impedire l’afflusso incontrollato di avventori per il contrasto del fenomeno epidemico.

20 clienti “accalcati” all’interno (per fortuna indossavano almeno la mascherina); igienizzante per le mani – quello previsto all’entrata dell’esercizio – assente,  nessun distanziamento, titolare e dipendenti senza mascherina: locale chiuso per 5 giorni, titolare diffidato e sanzionato insieme ai dipendenti.

I controlli continueranno in tutta la provincia di Napoli.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Ginnastica ritmica, Sarah Izzo della Veseva stella del Sud

Ginnastica ritmica: Straordinario successo nelle Allieve 2 di Sarah Izzo della Veseva Torre del Greco che si è laureata campionessa interregionale Sud in un...

Giacomo Leopardi, ritrovata una rara lettera

Ritrovata una rara e preziosa lettera scritta da Giacomo Leopardi al Conte Carlo Emanuele Muzzarelli che da oggi sarà presente nell'autorevole fondo Leopardiano, gelosamente conservato nella Biblioteca Nazionale di...

Stasera in tv, mercoledì 25 novembre: “Tolo Tolo” su Sky Cinema

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata mercoledì 25 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Il Segreto, anticipazioni dal 29 novembre al 4 dicembre

Il Segreto anticipazioni spagnole dal 29 novembre al 4 dicembre. Donna Isabel manipola Rosa per farle eliminare don Ignacio. Arrivano le ultime news delle puntate...

Amazon Prime Video: Ecco le migliori uscite di dicembre 2020

Amazon Prime Video. Ecco la nostra lista delle migliori uscite, tra serie tv e film, del canale di streaming per dicembre 2020. Come ogni mese...