Pallanuoto. Domani la Canottieri Napoli a Casoria (ore 20) con il Brescia 

217
Pallanuoto. Domani la Canottieri Napoli a Casoria (ore 20) con il Brescia 

Pallanuoto. Seconda di ritorno. Domani la Canottieri Napoli a Casoria (ore 20) per l’anticipo di campionato con il Brescia.

Canottieri Napoli di nuovo in vasca, domani sera a Casoria (ore 20), per l’anticipo di campionato con il Brescia, impegnato sabato prossimo nella gara di andata delle semifinali della Len Euro Cup con gli ungheresi dell’Eger..

Per la Canottieri Napoli un’altra gara difficile per non dire impossibile dopo la trasferta di Savona dove la squadra ha confermato, nonostante la sconfitta, qualche segnale di ripresa già riscontrato nel derby casalingo con la Rari Nantes Salerno.

 A questo punto del campionato ogni gara è fondamentale se si vuole tenere accesa la fiammella della speranza di conquistare la salvezza. Scongiurata la squalifica per il portiere Gabriele Vassallo e per l’allenatore Christian Andrè espulsi a Savona per proteste. che hanno ricevuto giustamente una semplice ammonizione, il tecnico giallorosso cerca di recuperare a tempo pieno Halajian alle prese con i postumi di un leggero trauma cranico.

Giochiamo contro un grande avversario e certamente non possiamo pensare di raccogliere punti, ma ho detto ai ragazzi che questa gara con una nostra prestazione all’altezza può esserci utile a farci acquistare fiducia in vista delle prossime partite  – ha detto l’allenatore della Canottieri Napoli, Christian Andrè – Non solo, ma anche perché se così non fosse potremmo andare incontro ad una brutta figura e quindi dobbiamo cercare quantomeno di rendere difficile la giornata ai campioni di Alessandro Bove Spero di poter contare a tempo pieno sul canadese Halajian che a Savona sono stato costretto ad impiegare per pochi minuti”.