Euro Cup. La Canottieri batte gli ungheresi del Vasutas di Budapest 9 a 8

620
Debutto vincente per la Canottieri in Euro Cup. Batte gli ungheresi del Vasutas per 9 a 8 dopo una partita combattutissima e decisa solo nel finale con Baraldi che agguanta il pari a due minuti dalla fine e con Maccioni che riceve una palla deliziosa da Gitto e la deposita in rete con l’esperienza di un veterano. E’ la vittoria della determinazione di una squadra che è stata sempre a rincorrere e alla fine è venuta fuori grazie al suo oollettivo. Gli ungheresi l’hanno messo sul piano fisico, ma la Canottieri non si è fatta intimorire, anzi ha accettato la battaglia. I magiari chiudono in vantaggio la prima frazioni di gioco (3 a 1), ma i giallorossi non demordono e chiudono il secondo tempo sotto di un gol (6 a 5). Velotto regala il primo pari della serata in apertura di tempo, ma Letay riporta avanti i suoi. Giorgetti, ottima la sua prestazione, con l’uomo in più fa 7 a 7, ma Pasztor, autore di una tripletta, mette in rete e fa 8 a 7 allo scadere della terza frazione. Ultimo quarto con gli ungheresi in affanno mentre la squadra di Zizza aveva ancora energie da spendere. Capolavoro di Baraldi a due minuti dalla fine che agguanta l’ennesimo pareggio 8 a 8 completato dal giovane Antonio Maccioni che riceve da Gitto e deposita in rete. Un gran gol che vale la vittoria in coppa, ma anche la prima vittoria della stagione della Canottieri che è venuta a Kosice senza aver giocato nemmeno una partita ufficiale.
Tabellino

BVSC : Gyorke, Cigany 2, Csapo 1, Szabo Bence, Varmai, Torok, Letay 1, Ambrus, Kovacs, Pasztor 3, Malyok 1, Szabo Berndeguiz, Szakonyi. 
Allenatore Tamas Marcz
 
CC Napoli : Rossa, Buonocore, Maccioni 1, Di Martire, Giorgetti 2 , Borrelli, Dolce 1, Campopiano 1, Gitto 1, Velotto 1, Baraldi 2, Esposito, Vassallo. 
Allenatore Paolo Zizza
 
Arbitri : Dalli (Malta) e Jaumandreu (Spagna)